Nuova Era – Luciana Mosconi Dorica Ancona 32 – 23 ( primo tempo 17 – 9 )

Sabato sera abbiamo potuto assistere alla miglior prestazione della stagione da parte di Nuova Era che ha liquidato la compagine Marchigiana in una partita condotta dall’inizio alla fine con un punteggio che quantifica esattamente i valori espressi sul campo dalle due formazioni con la formazione Reggiana che già al termine del primo tempo aveva in pratica chiuso la partita con un vantaggio di + 8.

Parte forte la formazione di Mister Galluccio che con un Enrico Mammi, anche se non al meglio della forma fisica, scatenato nei primi minuti piazza un 5 – 2 al 5’ e con una difesa ferrea la Nuova Era si porta sul 10 – 5 al 15’ per giungere al 25’ con il risultato di 14 – 8 e con il tabellone luminoso che al 30’ segna 17 – 9 in favore della squadra di casa.

Si torna in campo e le cose non cambiano, il gioco di Nuova Era è fluido e la difesa sempre compatta che non lascia spazio all’avversaria e si giunge al 40’ 22 – 15 al 50’ 27 – 19 ed al termine dei 60 minuti regolamentari il risultato finale sorride alla compagine Reggiana 32 – 23.

Bella e piacevole partita con una Nuova Era che ha vinto la gara mettendo in campo una difesa solida e determinata che non ha concesso nulla agli avversari che sono stati costretti a subire le ripartenze della formazione di Galluccio con un attacco che a differenza di tante passate occasioni è andato a segno con precisione con un Mattia lamberti in veste di miglior realizzatore dell’incontro con 12 reti personali.

Buona la prova del giovanissimo Federico Fantini a difendere la porta Reggiana per oltre 50 minuti in seguito dell’espulsione con un rosso diretto a Mattia Rivi per un fallo commesso fuori dall’area per cercare di fermare un contropiede avversario. Da segnalare inoltre la prestazione degli acciaccati Ruozzi e Mammi che nonostante le loro non perfette condizioni fisiche hanno fornito una prestazione importante, specialmente in fase difensiva, per l’esito finale dell’incontro con anche le prestazioni dei tanti giovani scesi in campo sempre all’altezza della situazione e che dimostrano partita dopo partita di essere in crescita.

Nuova Era Casalgrande: Morelli 4, Pranzo 3, Ruozzi 2, Usai 2, Lassouli, Ricciardo 1, Lamberti 12, Lenzotti, Barbieri 1, Fantini (P), Giubbini 1, Rivi (P), Mammi 6, Montanari. All.: Luca Galluccio.
Luciana Mosconi Dorica Ancona: D’Intino (P), Magistrelli, Campana 3, Castillo 9, Kattani, Lorenzetti 2, Lucarini 5, Rocchetti 1, Cardile 3, Sabbatini, Serpilli, Bastari, Magi, Skret. All.: Andrea Guidotti.
Arbitri: Zendali e Riello.
Altri risultati: Carpi- Teramo 37-21, Romagna-Farmigea 38-23 e Bologna-Ambra 30-42. Ha riposato l Ferrara.

 Classifica di pallamano serie A maschile (girone B): Carpi 27 punti; Teramo e Ambra 21; Imola 16; Ferrara 14; Ancona 7; Nuova Era Casalgrande 6; Bologna 3; Pisa 2. Bologna e Pisa una partita in meno.

Prossimo turno (sabato 7 dicembre): Farmigea Pisa-Nuova Era Casalgrande, Ambra-Imola, Teramo-Bologna e Ancona-Ferrara. Riposerà Carpi.

Casalgrande 2 Dicembre 2013                                                                                                              C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *