Nuova Era – Oderzo 40 – 32 ( 19 – 19 )

La squadra di pallamano maschile di Casalgrande chiude in bellezza il suo campionato di serie A1 con una bella vittoria nel suo Palakeope davanti al suo pubblico ed alla presenza del suo Sponsor, il Sig Catellani della Nuova Era, che ha voluto essere presente sugli spalti nell’ultima di campionato per potersi congratulare di persona con l’allenatore ed i giocatori per il buon risultato ottenuto, alla luce dell’organico che compone la squadra composto da tutti Italiani e per lo più di Casalgrande e dei tanti giovani che mister Spallanzani ha saputo ruotare in campo, anche in momenti cruciali, in alcune gare del campionato e che hanno sempre dato buone risposte in chiave futura a dimostrazione che la società può guardare avanti con serenità continuando ad investire nel vivaio e nel settore giovanile come ha saputo e voluto fare in questa stagione agonistica iniziando a lavorare nelle scuole medie di Casalgrande e nelle scuole elementari di Casalgrande, Scandiano ed Arceto iniziando dagli under 12.

Il 5° posto in classifica ottenuto al termine di questa stagione agonistica soddisfa pienamente la dirigenza che da subito, nel mese di Settembre 2011, ha sempre dichiarato che l’obbiettivo societario per la squadra maschile in serie A1 era il mantenimento della categoria anche per il prossimo anno con l’intenzione di cominciare a dare già da quest’anno spazio ai tanti giovani che si affacciano in prima squadra e che saranno il futuro di questa compagine facendo convivere i tanti veterani che hanno il compito di essere i tutori per i nostri ragazzi che gradatamente li andranno, nel tempo, a sostituire, anche se a sostituire i Morelli, Baschieri, Ruozzi, Mammi e Scorziello sarà una gara dura.

La Partita: parte bene la squadra di casa ma da subito si ha la netta sensazione che l’Oderzo vuole vendere cara la pelle e risponde colpo su colpo agli attacchi dei Reggiani dimostrando di giocare una pallamano di velocità riuscendo a colpire spesso in contropiede ed a rimanere in partita ed a nulla valgono i tentativi di Ruozzi e compagni che sembrano anche affrontare la gara con l’impegno di una squadra appagata che vuole e deve solamente cercare di fare bella figura davanti al suo pubblico ma che non ha nulla da chiedere alla classifica e così tra alti e bassi si giunge al termine del primo tempo con il risultato di parità 19 – 19.

Si torna in campo e tra i pali si rivede Alessandro Baschieri tenuto a riposo per problemi muscolari nella prima frazione di gioco a favore del giovane Pazdro , che ha ben figurato, Baschieri che però ha voluto dare ugualmente il suo contributo e lo ha dato conla Nuova Era che dimostra di volere a tutti i costi vincere l’ultima gara davanti al suo pubblico con anche il buon contributo dei giovani Lamberti, Lenzotti, Barbieri, Lassouli e Scalabrini assieme ai veterani Ruozzi, Mammi, Scorziello, Morelli, Corradini, Spenga e Martucci. Al 45’ la Nuova Era dimostra di avere il risultato in mano, anche se l’Oderzo non rinuncia e tra gli applausi del pubblico la partita si chiude sul risultato finale di 40 – 32 che chiudere definitivamente il campionato dei ragazzi guidati da Mister Spallanzani.

 Nuova Era : Baschieri, Pazdo, Barbieri 2, Corradini 4, Lassouli 1, Mammi 7, Martucci, Morelli 1,Ruozzi 9, Scorziello 4, Spenga, Lenzotti 6, Lanberti 6, Scalabrini, All.re Spallanzani

Oderzo : Zamuner 1, Marcuzzo, Pikalek 13, Vanoli, Mazzariol, Battistella, Paladin M 5, Perin, Paladin A 9, Zanussi 1, Cambuzzi 1, Zoppa 2, Enriquez, Camillo, All.re Zoboli

Arbitri : i Sig.ri Visciani e Busalacchi

Classifica finale : Carpi 45, Cassano Magnago 45, Merano 44, Ferrara 36, Nuova Era 28, EmmeTi 21, Sassari 19, Parma 14, Oderzo 12, Leno 6.

Casalgrande 23.04.2012 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *