Nuova Era – Romagna

Dopo il suo turno di riposo torna in campo Nuova Era nella speranza che la sosta abbia consentito a Ruozzi e Mammi di recuperare dagli infortuni che li hanno interessati nell’ultima gara disputata contro il Bologna.

Sarà di nuovo un derby Emiliano Romagnolo nella 9° giornata di andata in quanto Sabato sera, 23 Novembre alle 18,30 al Palakeope di Casalgrande, la formazione di casa targata Nuova Era  affronterà il Romagna reduce dal successo casalingo sul Bologna in una gara senza storie conclusasi con il risultato di 34 – 25 per la squadra Imolese.

Romagna attualmente occupa la 5 posizione in classifica con 10 punti con 3 vittorie all’attivo e 3 sconfitte  subite, di cui una ai rigori ed avendo realizzato ad oggi 222 reti contro le 214 subite.

Nuova Era occupa il 7° posto in classifica alla pari con Bologna con 3 punti, ha perso 7 partite contro una sola vittoria ottenuta contro la Farmigea che occupa l’ultimo posto con 2 punti.

La squadra Reggiana ha realizzato 203 reti e ne ha subito 236.

Nuova Era dovrà scendere in campo con molta attenzione in quanto il Romagna è squadra coriacea e veloce pratica una buona pallamano ed è guidata da un vecchio marpione della pallamano Italiana che sa trasmettere combattività ed impeto ai suoi ragazzi.

Dovranno essere bravi i ragazzi di Luca Galluccio nell’affrontare la formazione Romagnola che anche nelle pertite perse contro Ambra, Teramo Ferrara ai rigori e Carpi ha sempre dato filo da torcere a tutte le sue avversarie non mollando mai e cedendo sempre sullo scadere del tempo di gioco.

Vorremmo vedere una Nuova Era velleitaria capace di giocarsela alla pari contro la formazione di Mister Tassinari e possibilmente vorremmo vedere una formazione vincente sul parquet del Palakeope anche se le ultime notizie riguardo l’infortunio di Enrico Mammi, sottopostosi ad una risonanza magnetica in settimana non sono molto confortanti

Partite della 9° d’andata : Estense – Teramo, Bologna – Farmigea, Carpi – Ambra, riposa Ancona.

Classifica dopo la 8° d’andata :Carpi 21, Ambra e Teramo 18, Ferrara 14, Romagna 10; Ancona 7

Nuova Era e Bologna 3, Farmigea 2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *