Nuova Era – Sassari 24 – 28 ( primo tempo 12 – 16 )

Una gara che vedeva di fronte due contendenti scese sul terreno di gioco con motivazioni ed obbiettivi diversi, Sassari impegnato alla conquista di un posto per i play off e Nuova Era con lo scopo di consolidare la sua classifica per cercare di assicurarsi la salvezza, obbiettivo societario, il più presto possibile.

Partita combattuta dall’inizio alla fine ma che semplicemente la si potrebbe riassumere in poche parole, perdere di 4 e sbagliare 5 rigori su 8 la dice lunga e determina il risultatao, ma purtroppo sono cose che possono capitare, la Nuova Era, priva di Davide Ruozzi, non ha saputo concretizzare al meglio i tanti attacchi e spesso i suoi uomini hanno fatto il tiro al bersaglio sul portiere avversario.

La partita :

– gara piacevole che ha visto la prima parte dei primi 30 minuti giocata punto a punto con il risultato a l15’ che vede le due contendenti in parità 8 – 8 ma con i Sardi che concretizzano meglio i loro attacchi e riescono così ad ottenere un leggero margine di vantaggio che li vede avanti 11 – 15 al 25 ’con la squadra ospite che chiude la prima frazione di gioco 12 –16 a suo favore;

– Si torna in campo e le cose non cambiano con i ragazzi di Mister Spallanzani che concedono troppo agli avversari e sbagliano tanto in fase di realizzazione facendo diventare importante il portiere Isolano, bersaglio dei tanti tiri dei Reggiani non andati a buona fine, riuscendo solamente in alcune occasioni ad avvicinarsi alla compagine Sarda, 15 – 17 al 35’ e 20 – 22 al 50’ ma non riuscendo a dare un colpo di accelerazione per raggiungere l’avversario.

Buone le prestazioni di Scorziello, Corradini e Lamberti e da segnalare la prova del giovane Giubbini a cui Paolo Spallanzani ha concesso un certo minutaggio di gioco e che è sceso in campo senza timori reverenziali riuscendo anche a lasciare la sua firma tra i marcatori dell’incontro.

Si deve guardare avanti con ottimismo e prepararsi da subito per la trasferta di Sabato prossimo 26 Gennaio che vedrà la Nuova Era impegnata in quei di  Ancona contro la squadra di casa che occupa attualmente il 3° posto in classifica a 24 punti, alla pari del Sassari

Nuova Era: Baschieri (P), Scorziello 5, Corradini 4, Morelli 5, Mammi 1, Lamberti 5, Pranzo, Lenzotti, Lassouli, Barbieri 3, Ruozzi, Montanari, Giubbini 1, Pazdro P. (P). All.: Paolo Spallanzani.
Jchnusa Sassari: Carrara 4, Casada (P), Del Prete, Grande (P), Masia 9, Mbaye 4, Pilo 2, Pirino 6, Vosca, Pischedda, Bobicic, Manca 3. All.: Gigi Passino.
Arbitri: Iaconello e Iaconello.
Gli altri risultati della 2° di ritorno : Farmigea – Castenaso 29-16, Ambra – Romagna  32-25, Cingoli- Ancona 25-33 e Bologna – Carpi 34-40.

Classifica di pallamano serie A maschile (girone B): Ambra 29 punti; Carpi 28; Sassari e Ancona 24; Imola 18; Nuova Era 17; Farmigea 12; Bologna 7; Cingoli e Castenaso 3.

Casalgrande 21 Dicembre 2012

c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *