Nuova Era – Sassari

Dopo oltre un mese di fermo per le festività Natalizie e di Capodanno la Nuova Era torna in campo sul rinnovato parquet del Palakeope pronta per riprendere le ostilità e per affrontare Sabato sera, 19 Dicembre, alle ore 20,30 il Sassari nella 2° di ritorno.

Attualmente la compagine guidata da Mister Spallanzani occupa il 6° posto in classifica con 17 punti all’attivo che soddisfa pienamente la Dirigenza e rende il 2012, appena concluso, un anno molto positivo in quanto la compagine maschile si è trovata ad affrontare un campionato di massima serie utilizzando, quasi unica, un organico composto da giocatori locali e tutti Italiani ottenendo ottimi risultati.

Manca poco alla matematica salvezza che era l’obbiettivo societario per questa stagione agonistica di debutto in massima serie che ha visto, con soddisfazione, un buon utilizzo dei nostri giovani provenienti dal vivaio societario che sono scesi in campo unitamente ai veterani, che compongono ancor oggi una formazione di buona levatura, che ha saputo, nella prima parte del campionato, dare del filo da torcere a tante avversarie e con l’intento di togliersi nel proseguo ancora molte soddisfazione.

La nostra prossima avversaria, il Sassari, occupa attualmente la 4° posizione in classifica, alla pari dell’Ancona, con 21 punti avendo subito 3 sconfitte e incamerato 7 vittorie con 320 reti realizzate contro le 274 subite e che nella gara d’andata in terra Sarda ha superato la compagine Reggiana con un risultato eclatante, 33 – 16, approfittando in quella occasione che la formazione di Mister Spallanzani aveva un certo numero di infortunati ed indisponibili.

Nuova Era che attualmente segue in classifica la squadra Sarda di 4 lunghezze , con nel mezzo il Romagna a 18 punti, ha al suo attivo 273 reti e ne ha subite 280 e Sabato sera scenderà in campo con l’intenzione di riscattarsi dalla pesante sconfitta dell’andata a Sassari e per cercare di cominciare l’anno nuovo con una vittoria ed anche per inaugurare al meglio il nuovo campo di gioco, omaggio dell’Amministrazione Comunale di Casalgrande.

Certamente la mancanza tra le file Reggiane di Davide Ruozzi, ancora oggi alle prese con i postumi dell’infortunio subito nell’ultima partita disputata contro il Bologna, potrà pesare ma non dovrebbe essere il motivo predominante in quanto con impegno e volontà da parte di tutti si può cercare di incamerare i 3 punti alle spese del Sassari anche con una formazione composta da un numero maggiore di giovani in campo. A Casalgrande ha pagato pegno l’Ambra, la prima in classifica ed è sperabile possa pagare pegno anche la compagine Sarda che da quanto è dato a vedere è composta da un buon organico ma alla portata dei ragazzi di Paolo Spallanzani che lo scorso anno al Palakeope liquidarono la squadra Sarda con il risultato di 30 – 26 .

Arbitri della gara i Sig.ri : Iaconello e Iaconello

 

Altre partite della 2° di ritorno

Farmigea – Castenaso; Cingoli – Ancona; Ambra – Romagna; Bologna – Carpi;

 

Classifica dopo la 1° di ritorno

Ambra 26, Carpi 25, Ancona, Sassari 21, Romagna 18, Nuova Era 17, Farmigea 9, Bologna 7, Cingoli, Castenaso 3

 

Casalgrande 16 Dicembre 2012

c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *