Nuova Era – Sinergia Sassari 34 – 22 ( primo tempo 16 – 10 )

Nuova Era mantiene l’imbattibilità casalinga del suo Palakeope e supera brillantemente il Sassari venuto in terra Reggiana per cercare di fare risultato.

La formazione di Mister Nezirevic con questo terzo successo casalingo si porta a 9 punti al terzo posto in classifica dietro il Romagna ed il Carpi alla pari con l’Ambra

La partita:

  • Si parte giocando molto punto a punto ed infatti al 5’ il risultato è di parità 2 – 2 per giungere al 10’ 4- 4 ed al 15’ 6 – 6. Fino al 20’ la partita la si gioca con parità e vantaggi di uno per l’una e l’altra squadra poi al 25’ Nuova Era piazza un 4 – 0 che consente ai ragazzi di Mister Nezirevic di portarsi in vantaggio 15 – 10 per chiudere la prima frazione con il risultato di 16 – 10.
  • Si torna in campo e Nuova Era comincia ad incrementare il suo vantaggio per arrivare al 40’ 21 – 15. A questo punto non vi è più storia e patita il risultato e il gioco sono nelle mani di Davide Ruozzi e compagni che arrivano al 50’ in vantaggio 28 – 17 e chiudono la gara con il risultato finale di 34 – 22

Si può dire che in pratica la partita e durata circa una frazione tanto e stato il tempo necessario per la formazione Reggiana di chiudere i conti con la squadra Isolana con Enrico Piccinini sugli scudi come miglior realizzatore dell’incontro con ben 12 reti al suo attivo ben coadiuvato da Davide Ruozzi con 7 reti, ma sostanzialmente una buona prestazione d’insieme. Ha vinto il gruppo che molto probabilmente voleva riscattarsi dalla sconfitta subita a Bologna Sabato scorso e che voleva mantenere l’imbattibilità del suo campo ad oggi inviolato e per presentarsi a Carpi contro la prima della classe con il biglietto da visita di un netto successo

Nuova Era: Piccinini 12, Pranzo 2, Ruozzi 7, Usai 1, Lassouli 2, Ricciardo 1, Lamberti 5, Barbieri, Giubbini 1, Rivi, Mammi 3, Montanari, Ceccarini, Baschieri. All: Samir Nezirevic

Sinergia Sassari: Fois 2, Manca 3, Evangelisti, Cuccu 2, Pinna 1, Del Prete 1, Amendolagine, Mbaye 3, Pirino 1, Pavel 8, Pischedda 1, Giordo. All: Giuseppe Palmieri

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Fato e Guarini

Risultati delle altre partite della 5° d’andata:

Castenaso – Dossobuono 26 – 24 ;  Ferrara – Carpi 18 – 25 ;  Ambra – Bologna 31 – 21

riposava Romagna

 

Classifica dopo la 5° d’andata : Romagna e Carpi 12, Nuova Era e Ambra 9, Ferrara e Sassari 6, Bologna e Castenaso 3, Dossobuono 0

 

Casalgrande 19 Ottobre 2014

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *