Nuovo innesto nello staff tecnico Pallamano Spallanzani : arriva Stefan Gherman

Non si ferma l’estate di lavoro in casa Pallamano Spallanzani, alle prese con la pianificazione della stagione 2019/2020.

In vista infatti dei nuovi impegni sia a livello femminile (con la consolidata presenza di Casalgrande Padana nella massima serie) che maschile (con il ritorno in serie A2 di una squadra casalgrandese, a targa del colosso industriale  Modula), la società ha deciso di dare ulteriore compattezza all’ottimo gruppo di tecnici già presente, raggiungendo un accordo con Stefan Gherman, che si occuperà in maniera stabile della preparazione dei portieri .

Un incontro casuale –dice Gherman– con questa dirigenza, che però è sfociato presto in sintonia. Mi volevano addirittura convincere a riprendere a giocare, e sono stato quasi tentato all’idea. Ma credo fondamentalmente di poter essere più utile trasmettendo la mia esperienza ed il mio metodo di lavoro a portieri più giovani, aiutandoli a crescere tecnicamente, in un progetto, come quello di Casalgrande, davvero interessante”. 

40 anni, rumeno (soprannominato goliardicamente “Il Vampiro” perchè originario della Transilvania), il portierone Gherman vanta una esperienza di tutto rispetto, avendo militato per anni in squadre di A1 e A2 maschile, come Casalgrande, Rubiera, Carpi, Nonantola e Parma.

In difficoltà nel reperire un nuovo portiere per Casalgrande Padana e nella necessità di poter mettere anche i portieri di Modula nelle migliori condizioni per affrontare il campionato, abbiamo pensato di investire in formazione – fanno sapere dalla dirigenza-, cercando un ottimo preparatore che possa seguire tutti gli atleti ed atlete del ruolo durante lo svolgimento della stagione, permettendo loro di consolidare quanto già nelle proprie corde e, per i più giovani, di crescere ancora a livello tecnico. Stefan è uno abituato a lavorare duro ed ha una notevole esperienza, quindi è assolutamente la persona giusta”.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *