Pallamano Dossobuono – Casalgrande Padana 21 – 24 ( primo tempo 11 – 13 )

Parte bene la Casalgrande Padana che con il risultato di  21 –24 espugna il campo di Vigasio battendo nella 1° d’andata la Pallamano Dossobuono che ha saputo mettere in forte difficoltà le Reggiane con un gioco veloce grintoso ed aggressivo.

La Casalgrande Padana scesa in campo poco concentrata e molto probabilmente sottovalutando l’avversaria con cui aveva vinto facile al torneo di Ferrara ha dovuto lottare sino alla fine per portare a casa i tre punti ma dimostrando di soffrire la velocità e la foga delle avversarie a cui si deve dare atto di non avere mai mollato.

La partita: Segna per prima la Casalgrande Padana ma le Veronesi si portano subito in vantaggio ed al 5’ conducono 3 – 1 per arrivare al 20’ con il risultato di 6 – 3 per le padrone di casa.

Al 15’ Casalgrande Padana riacciuffa le avversarie e si porta in vantaggio 6 – 7 ma il gioco delle ragazze di Mister Miceli è molto frammentario e poco corale e non consente di creare schemi penetranti vista la difesa grintosa delle avversarie che aggrediscono su ogni tentativo di ripartenza.

Si torna in parità al 25’ 9 – 9  ma Casalgrande Padana non demorde e chiude la prima frazione in vantaggio 11 – 13.

Il secondo tempo è sulla falsa riga della prima frazione di gioco con Casalgrande Padana che soffre il gioco determinato ed aggressivo delle avversarie ed al 40’ la formazione Reggiana conduce 13 – 15  ma con un secco 0 – 3 le padrone di casa si portano in parità dopo soli due minuti per poi passare in vantaggio con il risultato di 18 – 16 al 50’.

Casalgrande padana reagisce ed ottiene il pari 18 – 18 e si comincia a giocare puto a punto fino al 55’ quando le ragazze di Mister Miceli decidono di chiudere l’incontro e passano a condurre  e con tre reti consecutive di Nicole Giombetti dall’ala si arriva a suon di sirena con il risultato finale di 21 – 24.

Partita difficile e poco bella dal punto di vista del gioco con Casalgrande Padana che ha messo in mostra troppe individualità a scapito del gioco corale ed un Dossobuono composto da giovanissime volenterose che hanno messo in campo solo grinta ed aggressività; da segnalare l’ottima prove del portiere Ferrari che con le sue parate ha saputo tenere in partita la compagine Veronese fino alla fine.

Dossobuono: Ferrari, Della Gatta, Beghini 1, Signorini 1, Gondola 1, Biondani 2, De Togni, Guadagnini4, Manfredini 1, De Marchi 4, Rizzo 1, Rizzardi, Ramponi 1, Ampezzan 4, all.re Escangiano

Casalgrane Padana: Manzini, Popescu, 4, Swiszcz 5, Degan 1, Furlanetto 4, Neroni, Giombetti, Bassi, Musio, Gaddi A, Franco 1, Bernabei, Gaddi G, Fornari 5, all.re Miceli

 

Arbitri i Sig Regalia e Greco.

 

Casalgrande 22 Sett 2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *