Romagna – Nuova Era

( entrambe le società fanno parte alla Nuova Famiglia dell’Handball )

Dopo la sosta della scorsa settimana e dopo l’ultima partita di 15 giorni or sono disputata e vinta da Nuova Era a Cingoli contro la squadra locale con il risultato di 27 – 33, la compagine Reggiana tornerà in campo Sabato 23 Marzo alle ore 18,30, per la penultima di campionato, in quei di Imola per affrontare il Romagna in una gara che vede in palio il 5° posto in classifica in quanto la squadra Romagnola occupa attualmente il 5° posto con 27 punti e la squadra di Casalgrande, guidata da Mister Spallanzani, segue ad una lunghezza di distacco, al 6° posto con 26 punti.

La squadra allenata da Mister Tassinari ( che non potrà scendere in panca per la pesante squalifica inflitta dalla Federazione per le affermazioni del tecnico Romagnolo nei confronti del Presidente Federale, ritenute offensive ) occupa attualmente il 5° posto con 9 vittorie e 7 sconfitte con 488 reti realizzate contro le 418 subite, mentre Nuova Era è al 6° posto in classifica con 9 vittorie, di cui una ai rigori, ha realizzato 439 reti contro le 465 subite.

Nella partita d’andata, disputata al Palakeope di Casalgrande il 1 Dicembre 2012 la formazione Reggiana ebbe la meglio sulla squadra Romagnola con il risultato di 31 – 25, in una gara che vide una netta supremazia dei padroni di casa che affrontarono un avversaria incompleta, scesa in campo per l’occasione in formazione rimaneggiata per squalifiche e per alcuni atleti infortunati e con già Mister Tassinari in tribuna.

Sarà sicuramente una gara avvincente, piacevole e combattuta tra due compagini che si affronteranno a viso aperto in quanto entrambe vorranno primeggiare per puntare a mantenere il 5° posto attuale, il Romagna e per conquistare il 5 ° posto da parte di Nuova Era.

Il tipico derby dell’Emilia Romagana che oltre all’agonismo tipico di un derby sarà carico della volontà, da parte della compagine guidata da Mister Spallanzani, di cercare di battere la squadra Romagnola per portarsi al 5° posto in classifica ad una sola partita dal termine.

Non saranno della partita Enrico Mammi e Matteo Corradini, ancora in fase di recupero dai rispettivi infortuni e quindi, come a Cingoli, Mister Spallanzani dovrò fare affidamento sui giovani che ultimamente stanno dimostrando di essere cresciuti notevolmente sia dal punto di vista tecnico che dell’attenzione avendo in parte superato l’emozione delle prime volte con in affiancamento i soliti veterani che sono ancora oggi la colonna portante della squadra e che si sono dimostrati delle vere chiocce per i giovanissimi che hanno saputo accettare i consigli dei più esperti e navigati Baschieri, Ruozzi, Morelli e Scorziello da anni in massima serie.

Arbitri dell’incontro I Sig.ri Regalia e Greco

 

Altre partite : Bologna – Cingoli ; Carpi – Farmigea ; Sassari – Ambra ; Ancona – Castenaso

 

Classifica: Ambra 42 – Sassari, Ancona, Carpi 36 – Romagna 27 – Nuova Era 26 – Farmigea 15

Bologna 13 – Castenaso 6 – Cingoli 3

 

Casalgrande 20 Marzo 2013

c. t.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *