Serie B: Agaptour sempre leader imbattuta della classifica. 34-26 sul Rapid Nonantola

Gara casalinga e di  riscatto, dopo il pareggio del turno precedente, quella andata in scena al PalaKeope Sabato 2 marzo contro il Rapid Nonantola. Penultima gara di regular season, in attesa dell’ultima, sabato prossimo, nell’atteso derby contro Sportinsieme.

Incontro condotto dal primo quarto d’ora alla fine da parte dei ragazzi di mister Scorziello che si presentano con lo starting seven composto da Ricciardo in porta, Mattia Lamberti terzino sinistro, Enrico Giubbini centrale, Aldini terzino destro, Lenzotti pivot, Scalabrini ala destra e Toro ala sinistra. Solidità difensiva assicurata e nonantolani che faticano ad andare al tiro da sinistra o a fornire rifornimenti al pivot, con Ricciardo che gioca un ottimo primo tempo tra i pali reggiani e fa dimenticare la prova non brillante contro Marconi Jumpers.

Primo strappo dei casalgrandesi che al 13esimo minuto vanno sul +3, per farsi riagguantare al 16esimo. Poi, il trio d’attacco Lamberti -Giubbini -Aldini aumenta l’intesità di percussione e tiro e nei 10 minuti che seguono infila un + 7 che pare stroncare ogni velleità modenese di rimanere in gara, con primo tempo che si chiude sul 16-8 per i padroni di casa.

Enrico Aldini

Seconda frazione con Agaptour in controllo gara, che accusa qualche difficoltà con l’ingresso, per il Rapid, di Gabriele Montanari, su cui per qualche minuto, fatica a prendere le misure. I tentativi di rientro del Rapid sono volenterosi, ma il divario non diminuisce mai sotto le 6 reti , nonostante i tentativi di coach Manfredini di strozzare il gioco dei reggiani portando in marcatura a uomo prima Giubbini e poi Lamberti: l’impegno dei due top scorer di casa, lascia però spazi ad Aldini che non si fa pregare e tra reti e assist sul pivot fa proseguire ugualmente la marcia di Agaptour verso il 34-26 finale. Le reti: Giubbini E. 7, Lamberti M. 8, Lenzotti 3, Aldini 7, Scalabrini 3, Toro K. 2, Pertoldi 2, Galopin 2

Contento per la buona gara – dice mister Scorziello– dei miei ragazzi, nuovamente sugli standard a noi più congeniali. Oltre le buone prove dei soliti atleti più esperti, spendo volentieri due parole sul ritorno in campo per 60 minuti di Aldini, dopo l’infortunio rimediato con la nazionale U17. L’ho utilizzato come terzino destro al posto dell’infortunato Pranzo, e si è comportato da giocatore senior: 7 reti, tanta tanta difesa e mai un passo indietro. Se questo è il nostro futuro, abbiamo di che sorridere”. 

Sabato 09/03/2019 quindi tutti al Pala Keope di Casalgrande per un nuovo handball day: Dalle 18.30 serie A1 femminile Casalgrande Padana -Mehanic System Oderzo (con diretta streaming su Pallamano Tv dalle 18.20), e a seguire, l’ultima giornata di regular season di serie B maschile con il derby Agaptour Casalgrande -Sportinsieme . 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *