Settore Giovanile: cadono le U15 M e F . Vittorie invece per le U17

Week end di gare per le squadre giovanili U15 e U17 a targa Casalgrande Padana, nei rispettivi campionati maschili e femminili. Escono sconfitte le due U15 , mentre si impongono sugli avversari le U17.

Finale regionale persa 24-20 dalle U15 di coach Di Fazzio, che, prive del pivot Lugari, faticano da subito a trovare la necessaria concentrazione e lasciano troppo spazio alle avversarie ferraresi. Solo verso la fine del primo tempo, grazie ad una maggiore intensità difensiva e diverse azioni di Trevisani, le casalgrandesi si rifanno sotto e riaprono la gara, fino ad arrivare a meno 1 all’inizio della seconda frazione. Manca però continuità e Ariosto Ferrara si riprende un buon break sul 20-17. Tre esclusioni consecutive per le reggiane, costrette per 6 minuti in inferiorità numerica, sanciscono di fatto la fine della battaglia. “Vince meritatamente Ferrara, ma questo gruppo ha mostrato una forte crescita -dice Di Fazzio- evidenziando nell’ultimo periodo di saper essere finalmente squadra. La delusione di oggi quindi sarà certamente la base per ripartire e ottenere ottimi risultati domani”.

Sconfitta in casa contro Pallamano Modena anche per la compagine U15 maschile di coach Franco, in una prova opaca, con troppi errori in attacco e una difesa poco collaborativa, che ha evidenziato come, al di là delle competenze tecniche, la vera difficoltà stia nella capacità di essere uniti nei momenti di difficoltà.

Diverse invece le gare U17: le ragazze di coach Guiducci impattano 17-17 con le vice campionesse d’Italia del Malo sabato pomeriggio, dopo aver condotto per tutta la gara,dimostrando di avere nelle corde la capacità di affrontare chiunque. Solo la perdita di lucidità nel finale di gara delle padrone di casa, permette alle venete di raggiungere il pareggio. Ampia invece la vittoria di domenica, 44-20 contro Euganea, che ha visto il debutto in categoria maggiore anche delle U13 Barresi, Rondoni e Apostol, tutte a segno.

Gaia Lusetti

28-20 è il risultato con cui i ragazzi di mister Fiumicelli si sono imposti su Faenza. Gara mai in discussione: sin dai primi minuti Casalgrande scava un solco che Faenza non riuscirà più a colmare. Spazio di gioco per tutti. Tabellino: Barresi e Massaro 6 reti, Aldini 5, Fontana 4, Strozzi 3,Paganelli 2, Ferrari e Cigarini 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *