Settori Giovanili: un tranquillo week end di vittorie

Fine settimana (22/23/24 Novembre)  fitto di impegni e gare per i settori giovanili a targa Casalgrande Padana, costellato da tante vittorie realizzate dai più piccoli ai più grandi. Un movimento quindi in crescita non solo numericamente, dove registriamo un +10% delle iscrizioni, ma anche in termini di valori espressi sul campo, grazie anche all’ottimo lavoro fatto dai tecnici coordinati dal responsabile Fabrizio Fiumicelli.

Iniziamo dall’U17M che esce vittoriosa dal campo di Sportinsieme facendo propria la gara per 25-30.

Nei concentramenti U11, le squadre guidate dalla bomber Ilenia Furlanetto tornano imbattute: la U11F vince una delle gare e strappa un pareggio nel secondo match, mentre l’U11M vola e riporta a casa ben due vittorie.

Meno bene le ragazze dell’U13 che nel concentramento di Ferrara si arrendono per 08-20 contro un decisamente più forte Ariosto prima, e poi cedono 15-22 contro Romagna Handball.

A “vendicare” le sorelle minori ci pensano invece la U17 e la U15 femminili, guidate rispettivamente da Furlanetto e Tanic, impegnate entrambe in uno scontro incrociato contro Sportinsieme: la U17 esce vittoriosa dal campo di Castellarano imponendosi per 13-33, mentre le ragazze di Maja Tanic imperversano al Keope vincendo 43-5.

Tornando al maschile poi, la U15 diretta magistralmente da Stefy Guiducci diventa corsara al Palamolza, strappando una vittoria di misura ma preziosissima contro una agguerrita Pallamano Modena, su cui vince per 17-19.

Last but non least, arriva nel pomeriggio domenicale del PalaKeope la convincente vittoria per 30-15 della U19M guidata da Giorgia Di Fazzio, contro il Rapid Nonantola. Per capitan Aldini e compagni gara mai in discussione, seppur con qualche piccola sbavatura in attacco, i casalgrandesi operano una difesa pressochè perfetta, ben sostenuta anche dalle parate sia di Prandi che di Lanzi. Molto bene Abel Rondon in fase di “uno avanti”  e di contropiedista.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *