Terraquilia Carpi – Nuova Era 29 – 21 ( primo tempo 12 – 7 )

Pronostico rispettato con la corazzata Carpigiana che vince nettamente il derby Emiliano con Nuova Era che regge il confronto per circa 20 minuti ma poi anche a causa dì una panchina molto corta, Mammi e Lenzotti indisponibili, non regge alla lunghezza al confronto con Terraquilia che si si aggiudica i tre punti in palio.

Parte bene Nuova Era che si porta in vantaggio e se la gioca punto a punto fino al 19’ con Ruozzi e Lamberti in vena realizzativa. A questo punto la gara cambia e Carpi si porta in vantaggio e riesce a chiudere il primo tempo con un + 5, 12 – 7.

Si torna in campo e le cose non cambiano anzi il Carpi allunga con Nuova Era che paga dazio nonostante la serata positiva di Scicchitano che in più occasioni chiude la porta non facendo rimpiangere l’assenza di Baschieri che guarda caso in questa stagione difende la porta avversaria.

Carpi procede nella sua marcia inesorabile, forte di una panchina numericamente e qualitativamente importante e determinante con Nuova Era che prova in ogni modo di non rimediare una figuraccia che alla luce delle forze in campo, ed ai soldi spesi dalla società Modenese per allestire la squadra, riusciendo nell’intento ed uscendo a testa alta dalla palestra Carpigiana.

Buona la prestazione di Ruozzi e Lamberti che sono stati spesso marcati ad uomo, da segnalare l’ottima prestazione di Scicchitano trai pali Reggiani con in evidenza la prestazione del giovanissimo Giubbini con un Marco Morelli non ancora al meglio dai suoi problemi fisici che lo vedono giocare a mezzo servizio.

Come detto in precedenza questa prima fase del campionato deve servire a Nuova Era a rodare la formazione, il gioco, gli schemi ed ad amalgamare l’organico in vista della seconda fase, momento in cui inizierà il campionato vero e proprio di Nuova Era dove conteranno i risultati in ottica salvezza.

Terraquilia Carpi: Baschieri (P), Piretti (P), Basic 2, Bellotti 2, Beltrami, Fontanesi, Molina 5, Piccinini E. 1, Pieracci 6, Polito 3, Sperti 6, Tojcic 3, Zoboli D. 1, Zoboli M. All.: Serafini.
Nuova Era Casalgrande: Scicchitano (P), Morelli 2, Pranzo, Ruozzi 6, Usai 2, Lassouli 3, Ricciardo, Lamberti 5, Giubbini 3, Rivi (P), Scalabrini, Mammi, Montanari, Ferrari. All.: Galluccio.
Arbitri: Limido e Donnini.
Altri risultati della quinta giornata:  Ancona-Romagna 21-23, Teramo-Ambra 37-32 , Estense Ferrara-Bologna 32-24. Ha riposato la Farmigea Pisa.
Classifica di pallamano serie A maschile (girone B): Carpi, Ambra e Teramo 12 punti; Ferrara 9; Imola e Ancona 6; Nuova Era Casalgrande 3;Farmigea e Bologna 0.
Prossimo turno (sabato 26 ottobre): Nuova Era Casalgrande-Teknoelettronica Teramo, Farmigea-Ancona, Imola-Ferrara e Bologna-Carpi; riposerà l’Ambra.

Casalgrande 21 Ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *