Terraquilia Carpi – Nuova Era , Sabato 25 Ottobre ore 18,00

Dopo la brillante vittoria contro Sassari la Nuova Era si appresta ad una trasferta quasi impossibile contro una formazione composta da un organico messo assieme per vincere tutto e contro tutti ma con i ragazzi di Mister Nezirevic che scenderanno sul terreno di gioco Modenese senza timori reverenziali sapendo di non avere nulla da perdere con la convinzione di vendere cara la pelle.

Carpi, attualmente prima in classifica a punteggio pieno alla pari del Romagna, 12 punti, ha già effettuato il suo turno di riposo ed ad oggi ha disputato 4 partite conseguendo altrettante vittorie contro Dossobuono 36 – 17,
contro il Bologna 29 – 31, contro Sassari 39 – 17 e contro Ferrara,  Sabato scorso, 18 – 25.

Nuova Era, dopo 5 partite disputate, con 3 vittorie e 2 sconfitte occupa il 3° posto in classifica alla pari con l’Ambra con 9 punti e quindi si presenta in quei di Carpi con il morale alto con la convinzione di potere mettere in seria difficolta la formazione Modenese e fare la sua partita.

Importante sarà affrontare la gara con convinzione e determinazione con molta autostima mettendo sul piatto che a chiunque può capitare la giornata storta e quindi che tutto è possibile e quindi giocarsela ad armi pari.

Davide Ruozzi e compagni dovranno affrontare l’avversaria di turno a viso aperto cercando di contenere l’avversario e provando a colpire di rimessa, sarà molto determinante la fase difensiva e non ci si potranno concedere errori di sorta perché loro sono baravi nel sapere approfittare degli sbagli altrui.

Una partita, quella di Sabato 25 Ottobre, che a parte il risultato consentirà a Mister Nezirevic di valutare le reali capacità dei suoi atleti e del loro gioco di squadra un buon banco di prova per verificare la consistenza difensiva e la capacità offensiva della sua squadra in ottica futura per il proseguo del campionato che è ancora agli inizi e che non ha ancora evidenziato una reale scala gerarchica tra le varie formazioni a parte la consistenza di Carpi e la caparbietà del Romagna e dell’Ambra, con Nuova Era in lista per entrare a fare parte della zona alta della classifica in pianta stabile

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Carrera e Rizzo

Altre partite della 6° d’andata :

Sassari – Ambra  ;  Bologna – Castenaso  ;  Dossobuono – Romagna  ; ripossa Ferrara

Classifica dopo la 5° d’andata : Romagna e Carpi 12, Nuova Era e Ambra 9, Ferrara e Sassari 6, Bologna e Castenaso 3, Dossobuono 0

 

Casalgrande 23 Ottobre 2014

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *