Terraquilia Carpi – Nuova Era

Dopo avere affrontato e perso Sabato scorso contro la prima della classe dello scorso anno, l’Ambra, attuale prima in classifica a punteggio pieno, la Nuova Era si prepara ad affrontare, Sabato prossimo 19 Novembre alle ore 18,00 in quei di Carpi, la Terraquilia anche lei a punteggio pieno e composta da un organico di prim’ordine allestito con grandi ambizioni per puntare in primis ad entrare nei play off e successivamente al successo finale.

Certamente non sarà un compito facile per Nuova Era ma se i ragazzi di Mister Galluccio sapranno scendere sul terreno di gioco Modenese con la caparbietà, la volontà e la determinazione messa in campo contro l’Ambra tutto potrebbe succedere e certamente per Carpi potrebbe essere una gara tutta in salita.

Una nuova Era che dalla prima partita disputata è andata sempre man mano migliorando ed in crescendo come prestazione e che Sabato sera ha fatto vedere anche della buona pallamano ed è riuscita a giocare con una certa continuità, con un Davide Ruozzi che sembrava ringiovanito e che se non si lascerà prendere da nervosismi potrebbe essere un arma letale per la compagine Modenese, anche perché potrebbe diventare una sfida personale contro l’amico ed ex compagno di squadra Alessandro Baschieri che quest’anno è andato a difendere la porta Carpigiana.

Non partiamo sconfitti ne tanto meno con un pronostico  pessimistico ma pensiamo in positivo, anche perché Nuova Era non ha nulla da perdere nell’affrontare la squadra Modenese e può scendere in campo a mente serena per fare la sua partita in quanto gli obiettivi delle due formazioni sono completamente diversi, Carpi deve vincere perché ambisce al successo finale, se non altro a giustificazione delle notevoli spese di ingaggio fatte in campagna acquisti per alcuni giocatori, mentre Nuova Era punta alla salvezza con un organico composto per la maggior parte da baldi giovani alle prime apparizioni in massima serie con alcuni veterani che fanno loro da chioccia e che è ben conscia che il suo campionato vero e proprio sarà quello dei play out, in seconda fase.

Se siamo stati in grado, Sabato scorso, di affrontare alla pari la corazzata Toscana, anche se il risultato è stato numericamente negativo, non ci può certamente impensierire la Terraquilia Carpi, si sono visti segnali incoraggianti nel gioco e nell’atteggiamento di Nuova Era contro l’Ambra che ci fanno ben sperare in ottica futura e se riusciremo a recuperare Morelli e Mammi, entrambi alle prese con problemi fisici, il nostro futuro potrebbe diventare più roseo del previsto.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Limido e Donnini

Altri incontri della 5° d’andata : Ancona – Romagna : Teramo – Ambra ; Ferrara – Bologna ;

Riposa Farmigea

Classifica dopo la 4° d’andata: Ambra 12, Teramo e Carpi 9, Ancona e Ferrara 6, Nuova Era e Romagna 3, Farmigea e Bologna 0.

 

Casalgrande 17 Ottobre 2013

C. T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *