U17M: Buona prova nonostante la sconfitta 37-34 sul campo di Rubiera

Prima gara di ritorno del girone quella giocata in trasferta a Rubiera dai ragazzi della U17M.

I Fiumicelli boys non demeritano affatto ed affrontano senza troppi timori la squadra attualmente seconda in classifica e che ha dimostrato di vivere un ottimo periodo di forma. Per buona parte del primo tempo sono i casalgrandesi a fare la partita tenendo sotto di due reti i cugini del Secchia, che faticano ad andare in rete con terzino e la sinistra e propongono invece attacchi solo da destra. Una buona difesa e qualche buon giro palla mettono così gli ospiti nella condizione di giocarsela alla pari.

Evidentemente è proprio questa presa di coscienza che abbassa un pò troppo l’attenzione dei casalgrandesi, che con quattro errori in passaggio concedono altrettanti contropiedi e reti ai padroni di casa, che si rimettono in corsa e in vantaggio.

Rubiera riuscirà a mantenere e ad aumentare il vantaggio anche grazie alle troppe occasioni sprecate al tiro dalle ali a targa Casalgrande Padana, che pur smarcate, fanno il tiro al bersaglio col portiere avversario e non riescono ad andare a segno. Ritorno d’orgoglio dei rossogialli che dopo un time out a otto minuti dalla fine, rientrano in campo con maggiore determinazione mandando a segno Paganelli e Aldini, fino ad impensierire la panchina rubierese sulla tenuta del risultato, che verrà mantenuto dalle reti di Tritto e Bartoli che definiranno i due punti finali a favore dei padroni di casa.

Vince con merito Rubiera, più cinico sottoporta e meno sprecone, in una gara comunque bella e corretta e, possiamo dirlo, davvero ben diretta dal duo arbitrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *