U17M: Prova di carattere contro Modena B. Rimonta e vittoria 28-26

Centrata la vittoria contro Modena B nell’incontro giocato Lunedi 19 Marzo tra le mura del palaKeope.

Federico Fontana

Che sarebbe stata una partita di grande equilibrio lo si sapeva già alla vigilia: le due compagini si erano già affrontate altre volte e in tutti i precedenti, le vittorie di una o dell’altra son sempre state piuttosto di misura. Modena B parte forte e apre subito un break nei primissimi minuti che riuscirà a mantenere in maniera pressochè costante fin oltre la metà della  prima frazione di gioco, anche se i ragazzi di mister Fiumicelli creano occasioni e si rendono spesso pericolosi e non lasciano che il gap diventi abissale. Black out dei padroni di casa (ormai un classico) che stavolta arriva negli ultimi dieci minuti del primo tempo, quando Gharib infila quattro reti in successione che scavano un importante solco e vantaggio per i modenesi: si va al riposo sul 12 -15.

La pausa questa volta non è il momento dei consigli tecnici ( perchè tecnicamente la partita è assolutamente alla portata dei casalgrandesi), ma bensì degli inviti: mister Fiumicelli invita i ragazzi a dimostrare a tutti (e a loro stessi per primi) di essere una squadra maschile e, in quanto tale, dotata di orpelli; capitan Aldini invita i compagni a trasformare la difesa nel Vallo Adriano.

Pronti via e il secondo tempo ha un altro volto: brutto tecnicamente, con continui capovolgimenti di fronte,talvolta confuso,ma intenso. Tra il 10mo ed il 18esimo Casalgrande, sotto 15-17, infila un +5 e mette la testa avanti, prima con un contropiede di Aldini e poi con 4 reti in fila di Massaro messo nelle migliori condizioni per andare al tiro, con modenesi imbrigliati in difesa che non riescono ad andare al tiro e, quando ci arrivano se la devono vedere con Prandi. Ritorno d’orgoglio per Modena B che rientra in  gara sul 20-20 e addirittura si rimette avanti, ma qui salgono in cattedra Fontana e Galopin che sfidano a viso aperto la difesa avversaria andando in rete più volte e consentendo il minimo vantaggio ai padroni di casa. A un minuto dal termine il vantaggio è ancora + 1 per Casalgrande che a 20 secondi dalla fine chiude con altra rete su rigore del proprio capitano.

Top scorer del match Federico Fontana con ben 9 reti seguito da Aldini 6, Massaro e Galopin 4. In rete anche  Barresi e Rondon Calderon e assoluto plauso alle prove di Strozzi (in continua crescita), Cigarini (prezioso in determinati momenti) e Paganelli, affidabile baluardo difensivo.

Due punti importanti -dice Enrico Aldini- dopo aver sprecato, per colpa solo nostra, la partita contro Bologna. Orgoglioso dei miei compagni: sbagliamo ancora tutti troppo sottoporta, ma se abbiamo la lucidità di aiutarci, giocare contro di noi non è facile per nessuno, ed oggi lo abbiamo dimostrato”

Prossimo incontro domenica 25 Marzo alle 19.00 , ancora tra le mura domestiche, contro la prima in classifica, Rapid Nonantola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *