U19F: CASALGRANDE BATTE CELLINI E SI PRENDE IL VERTICE

Vittoria sofferta contro un degno avversario quella andata in scena martedì 16 gennaio al Palakeope che ha visto le ragazze di mr. Lassouli scontrarsi contro le pari età di Cellini A.

 

Un partita bella, agonisticamente dura, dove le squadre di sono affrontate a viso aperto. 2 punti importanti in veste di classifica che adesso vede le Campionesse Italiane al primo posto quando manca 1 sola gara per chiudere il girone di andata.

Primo tempo sofferto che ha visto Pranzo e compagne subire una partenza razzo (0-4) delle Padovane di mr. Turalic, poi piano piano sono riuscite a recuperare grazie ad un gioco di squadra e a ottimi interventi dei due portieri che si sono alternate e si sono portate sul 4-4. Le casalgrandesi hanno sofferto un po il gioco molto aggressivo delle avversarie fino al 22′ del primo tempo quando una ragazza del Cellina è stata espulsa per somma di esclusioni. Grazie a qualche minuto in suepriorità numerica le ragazze di casalgrande guidate da una scatenata Kere hanno chiuso la prima fazione di gioco col il risultato di 13-11.

Il secondo tempo ha visto le reggiane sempre in vantaggio pur sbagliando parecchie volte davanti al portiere sono riuscite a contenere gli attacchi delle padovane rischiando un po sul finire di partita.

Alessia Artoni la pensa così: “Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile e siamo scese in campo con il piede sbagliato facendo troppi errori. E’ mancata cattiveria in difesa e soprattutto lucidità in attacco. Nel secondo tempo però abbiamo avuto la capacità di risvegliarci e di entrare in partita imponendo il nostro gioco. Non è stato facile ma ce la siamo portate a casa. Vogliamo continuare a sognare e puntare sempre più in alto, allenandoci giorno dopo giorno.”

Tabellini: Rondoni 1, Kere 7, Piano, Pranzo, Artoni s. 3, Rivi, Lamberti, Artoni A. 8, Orlandi 3, Montermini, Lusetti, Bertolani 1, Lassouli, Barkaoui, all. Lassouli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *