Un nuovo portiere per Casalgrande Padana, Marta Savoca

In data odierna abbiamo raggiunto un accordo con Marta Savoca, giovane portiere classe 1991, originaria di Enna, che il prossimo anno sarà chiamata a difendere la porta di Casalgrande Padana in aggiunta a Lorena Bassi ed ad Elisa Manzini.

Parlerà sempre più Siciliano la formazione che sarà guidata dal giovane Lassouli Yassine nel prossimo campionato Nazionale di serie A1 femminile di pallamano, infatti dopo il pivot Francesca Franco di Marsala, l’ala Ilenia Lombardo di Licata, il centrale Miriam Raccuglia di Palermo arriva ad indossare la maglia di Casalgrande Padana, da Enna, il portiere Marta Savoca a dimostrazione che Trinelli dopo una prima positiva passata esperienza con Giorgia di Fazzio si è innamorato pian piano della Sicilia e delle sue giocatrici.

“Siamo soddisfatti – dice Trinelli – di essere riusciti a portare a Casalgrande un giovane portiere di grandi speranze, anche perché l’inesauribile Lorena Bassi comincia ad accusare un qualche acciacco ed Elisa Manzini in cuor suo pensa ad una seconda maternità e quindi era fondamentale ingaggiare un portiere ed in particolare, giovane, con esperienza e talentuosa.”

Chi è Marta Savoca ??????????????

marta

Marta, promessa Ennese classe 1991 è cresciuta nella piccola cittadina situata al centro della Sicilia.

Milita e cresce nella formazione dell’handball4Enna con la quale ha disputato tutte le trafile giovanili con i campionati regionali under 14, 16, 18, A2. Conta delle presenze come riserva nella squadra plurititolata della De Gasperi Enna,  muove i suoi primi passi da portiere sotto la giuda esperta dell’ex portiere della De Gasperi, Anna Lattuca, dopo di lei, numerosi tecnici hanno aiutato la giovane nel suo percorso pallamanistico. Nel 2007 fu convocata nella rappresentativa regionale da coach Cardaci per i Giochi delle Isole disputati in Corsica. Nella stagione 2011/2012 si schiudono nuovamente per la giovane Siciliana le porte della massima serie, stavolta però non tra le mura amiche della sua città, ma in quel di Messina con la squadra dell’handball Messana (al fianco di Alice Piffer), l’anno successivo stagione 2012/2013 si ritrova nuovamente  a Messina, stavolta però disputa il campionato di seconda divisione.

Nella stagione 2013/2014 la Savoca viene ingaggiata da un’altra squadra Sicula, la Polisportiva Scinà Palermo, squadra neopromossa in A1 con la quale riesce non solo a raggiungere l’obiettivo salvezza, ma addirittura arriva il traguardo playoff.

Cammino di crescita per la Savoca che nella scorsa stagione decide di mettersi in gioco, questa volta lontano dalla sua amata Sicilia, si sposta infatti a Teramo con la Globo-Allianz-Bioapta Teramo. Una stagione ricca di soddisfazioni per lei quella 2014/2015  che la vede titolare tra i pali del pala San Nicolò, con una formazione dalla rosa ristretta e riesce comunque a rimanere tra le prime quattro della classe e disputare la semifinale scudetto.

“Con l’ingaggio di Marta abbiamo praticamente chiuso la campagna acquisti per la stagione agonistica 2015/16 – conclude Trinelli – e l’organico di Casalgrande Padana lo si può così  riassumere: Savoca, Bassi, Manzini, Franco, Lombardo, Raccuglia, Furlanetto, Swiszcz, Bernabei, Dallari, Kere, Neroni, Gaddi, Giombetti, Bertolini e 4/5 ragazze del settore giovanile che verranno inserite in prima squadra per iniziare a fare un po’ d’esperienza in massima serie.”

Lunedì 17 Agosto 2015 ore 19,00 ritrovo al Palakeope di Casalgrande per l’inizio della preparazione.

 

Casalgrande 28 Luglio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *