UNDER 14 MASCHILE SPALLANZANI “A”

faenza marcelloImola- Casalgrande 21 a 15 giocata il 7/2/2016

Trasferta insidiosa per la compagine emiliana in quel di Imola, caratterizzata da numerose assenze, Luciardi, Gasparini, Lucchesi erano via con la Under12 e Sigona era KO a casa con la febbre. Una prestazione a due facce: dopo un primo tempo in cui la squadra ha avuto pazienza in attacco facendo girare bene la palla e ha trovato numerose conclusioni dai 6m, pur facendo tanti errori, e dove il punteggio era di piena parità (8 a 8) , il secondo tempo è stato abbastanza negativo, la squadra si è sciolta dal punto di vista nervoso ed ha mollato. Questo era anche in parte frutto della stanchezza, le tante assenze non hanno giovato una squadra abituata ad un alto numero di rotazioni nel corso della partita. Però le assenze non possono essere un alibi,  potevamo fare molto di più, abbiamo trovato più scuse che soluzioni e la sconfitta è stato il giusto risultato.

 

Casalgrande – 2 Agosto 17 a 13 giocata il 14/02/2016

Altra partita, altre assenze pesanti per il Casalgrande: questa volta Toro e Lucchesi non hanno preso parte al match fermati dall’influenza. Ieri però la squadra ha saputo compensare le importanti mancanze con una buona prestazione caratteriale. Ottimo apporto offensivo da parte di Ravaglia  (top scorer del match) e Sigona oggi capitano, vero tuttofare della squadra: segna, difende e mette in ritmo i compagni con ottimi passaggi, ben assistiti da Manelli e Vignali (in netto miglioramento).

Piccole gioie personali per Greghi e Mita che hanno fatto un goal a testa ma sono stati molto utili alla causa con una buona prestazione difensiva. Da sottolineare l’esordio da titolare di Gjerji che ha cominciato a giocare quest’anno ma che, con impegno e grinta sta facendo passi da gigante.

La squadra è stata solida dal punto di vista difensivo,  cosa insolita per noi, guidata dal portiere Lanzi (Gasparini ha giocato poco perché anche lui indebolito dall’influenza) ed ha condotto il match dall’inizio alla fine. Io da allenatore non ho mai avuto l’impressione che avremmo perso siamo sempre stati in controllo.

Però anche questa partita abbiamo sbagliato TROPPI TIRI!!! Avremmo potuto chiudere la partita molto presto e vincere con molto scarto ma siamo ancora poco cinici, questo forse è anche frutto della inesperienza (siamo tutti dei 2003 se non 2004) però è da troppo tempo che va avanti questa storia.

Dobbiamo concentrarci su queste cose. Detto questo non abbiamo fatto nulla, abbiamo solo vinto una partita, continuiamo a lavorare che i risultati arriveranno.  So ragas dai c’andom!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *