Under 17 maschile, il cammino in campionato della Casalgrande Padana inizia con la trasferta di Parma. Agazzani: “Abbiamo i numeri per coltivare buone ambizioni, però c’è parecchio da fare”

La stagione ufficiale della Casalgrande Padana Under 17 è dunque ai nastri di partenza: domani sera, mercoledì 20 ottobre, i biancorossi saranno di scena al pala Del Bono di Parma contro i padroni di casa ducali. Fischio d’inizio fissato per le ore 18: dopo gli incoraggianti riscontri emersi nel precampionato, c’è grande attesa per vedere i nostri beniamini finalmente all’opera con i 2 punti in palio.

Intanto, come più volte sottolineato, in queste settimane i ragazzi della Padana U17 non sono affatto rimasti con le mani in mano. A fine settembre è arrivato un lusinghiero 3° posto nel prestigioso Memorial “Nello Corradini” di Rubiera: nel fine settimana successivo la formazione di Agazzani ha quindi primeggiato in casa, in occasione del Memorial “Roberto Camponesco” che si è svolto al pala Keope di Casalgrande sotto l’organizzazione della Pallamano Spallanzani.

LA FORMULA E IL CALENDARIO. Ora, il campionato regionale Figh si articola sullo svolgimento di due gironi: i biancorossi sono stati allocati nel tabellone A insieme a Valsamoggia, Parma, Carpi, Secchia Rubiera, Ravarino A e Spm Modena. Il gruppo B comprende invece Ariosto Ferrara, Lugo di Romagna, Estense Ferrara, Pallamano 85 San Lazzaro di Savena, Ravarino B e Imola.

Questo il programma delle gare che coinvolgeranno Casalgrande.

1a giornata (andata 20 ottobre – ritorno 5 dicembre): Parma – Casalgrande Padana.

2a giornata (a 24 ottobre – r 12 dicembre): riposo.

3a giornata (a 31 ottobre – r 19 dicembre): Ravarino A – Casalgrande Padana.

4a giornata (a 3 novembre – r 9 gennaio 2022): Casalgrande Padana – Secchia Rubiera.

5a giornata (a 14 novembre – r 20 gennaio): Carpi – Casalgrande Padana.

6a giornata (a 21 novembre – r 23 gennaio): Valsamoggia – Casalgrande Padana.

7a giornata (a 28 novembre – r 30 gennaio): Casalgrande Padana – Spm Modena.

Agenda più ricca rispetto alla scorsa stagione: si giocheranno pure le sfide di ritorno, e non solo quelle di andata come nel 2020/21. Al termine le prime tre classificate di ciascun girone daranno vita a un nuovo raggruppamento, sempre con gare di andata e ritorno: a quel punto, le squadre che si piazzeranno ai primi 4 posti disputeranno le finali per il titolo emiliano-romagnolo. Le 8 formazioni rimanenti proseguiranno comunque l’annata, disputando un torneo di consolazione.

IMPRESSIONI. “La preparazione al debutto in campionato si è svolta in modo sereno – evidenzia Marco Agazzani, allenatore della Casalgrande Padana Under 17 – Nessun intoppo di particolare gravità, nè dal punto di vista dell’infermeria nè tantomeno per quel che concerne il morale della squadra: salvo sorprese, domani saremo al completo. Di certo possiamo disporre di un buon gruppo: almeno sulla carta, i mezzi per accedere al girone che porta al titolo regionale sembrano davvero esserci. Al tempo stesso, non è affatto il caso di peccare di supponenza: il lavoro da fare per migliorarsi resta parecchio, in primo luogo sul piano della lucidità. A volte i nostri ragazzi hanno ancora una mentalità un po’ irruente, che durante le partite li porta a prendere decisioni troppo affrettate – sottolinea l’allenatore – Viceversa, prima di compiere ogni azione, bisogna necessariamente prendersi qualche prezioso istante in più per riflettere sul da farsi: il nostro primo obiettivo da raggiungere deve proprio essere questo”.

LA ROSA. L’organico della Casalgrande Padana U17 maschile per il campionato 2021/22 comprende Mattia Bacchi (classe 2005 – centrale/terzino), Riccardo Bottazzi (2005 – ala), Paolo Canelli (2005 – ala/terzino), Antonio Capozzoli (2006 – terzino), Luca De Francesco (2008 – pivot/terzino), Matteo Caprili (2005 – portiere), Emanuele Cozzolino (2006 – portiere), Federico D’Arcio (2005 – pivot), Ciro Falcocchio (2005 – terzino), Jean Galopin (2005 – centrale), Leonardo Masini (2007 – ala/terzino), Andrea Meloni (2005 – pivot), Davide Ravazzini (2007 – ala), Francesco Rovatti (2007 – terzino), Alessio Tosi (2007 – ala), Hendrick Tronconi (2005 – ala/centrale), Marco Vignali (2005 – ala) e Alberto Zironi (2006 – ala). I classe 2007 e 2008 sono ovviamente Under 15, aggregati tuttavia alla squadra Under 17.

LA SITUAZIONE NEL GRUPPO A. Intanto, le altre due sfide valevoli per il turno inaugurale sono già state disputate. Venerdì scorso il Secchia Rubiera ha riportato una netta vittoria interna sui bolognesi del Valsamoggia: 35-25. Domenica, a Nonantola, il Ravarino A ha invece espugnato il campo della Spm Modena col punteggio di 27-32. Riposa Carpi.

Classifica: Secchia Rubiera e Ravarino A 2 punti; Carpi, Casalgrande Padana, Parma, Valsamoggia e Spm Modena 0.

Nelle immagini, dall’alto verso il basso della pagina (fotoservizio di Monica Mandrioli):

  • La Casalgrande Padana Under 17 maschile, stagione 2021/22
  • I casalgrandesi U17 durante un time-out
  • L’allenatore Marco Agazzani.
Please follow and like us:
fb-share-icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *