Under 17 maschile, il percorso in campionato della Casalgrande Padana parte con una sconfitta: la super potenza Carpi espugna il Pala Keope. Ora i biancorossi cercheranno riscatto domenica 14 marzo, con la trasferta sul campo del Ravarino

Nei giorni scorsi, Daniele Scorziello era stato buon profeta: il trainer degli Under 17 biancorossi aveva prospettato un avvio di campionato molto difficile, e così è effettivamente stato. Ieri pomeriggio, domenica 28 febbraio, la Casalgrande Padana ha iniziato il proprio cammino nel campionato regionale di categoria: il turno inaugurale prevedeva la sfida casalinga contro Carpi, e i bianconeri allenati da Gennaro Di Matteo hanno riportato una netta vittoria sul parquet del Pala Keope. Proprio la scorsa settimana, Scorziello ha descritto Carpi con parole che non lasciano adito a dubbi: “Si tratta della squadra meglio attrezzata del nostro girone, insieme alla Spm Modena”. Le impressioni del tecnico casalgrandese hanno trovato puntuale conferma durante la partita: il duello ha preso una piega decisamente chiara fin dal primo tempo, che non a caso si è concluso sul punteggio di 8-24 a favore degli ospiti. Copione analogo nella ripresa: il predominio carpigiano si è protratto pure durante la seconda fase dell’incontro, fino ad arrivare al perentorio 21-47 conclusivo.

Di certo, la Casalgrande Padana non si è risparmiata sul piano dell’impegno: d’altronde Carpi ha mantenuto piena fede alla propria reputazione di squadra-corazzata, aiutata anche da una panchina più lunga rispetto a quella dei padroni di casa.

LA SITUAZIONE NEL GIRONE A. Nell’altra partita disputata ieri, la Spm Modena ha riportato una netta vittoria casalinga sul Ravarino: 34-11. Parma ha invece osservato il proprio turno di riposo.

La classifica del gruppo A si presenta quindi così: Carpi e Spm Modena 2 punti; Ravarino, Casalgrande Padana e Parma 0. Al termine, le prime due classificate accederanno alla finale a 4 che assegnerà il titolo emiliano-romagnolo.

Intanto la seconda giornata è prevista per il prossimo fine settimana, ma la Padana resterà spettatrice: le gare in calendario sono infatti Carpi-Ravarino (sabato) e Parma-Spm Modena (domenica). La formazione di Scorziello potrà quindi prepararsi con la dovuta calma alla sfida in programma domenica 14 marzo, un confronto che per Casalgrande rappresenta una consistente opportunità di riscatto: si tratta del duello sul campo del Ravarino, squadra alla portata ma comunque insidiosa soprattutto quando gioca tra le mura amiche.

Nella foto a centropagina: Daniele Scorziello, allenatore della Casalgrande Padana Under 17 maschile.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.