Under 20F, a Conversano la Casalgrande Padana cala un tris di vittorie: l’accesso al Main Round della seconda fase è una realtà.

La stagione agonistica della pallamano femminile biancorossa ha preso il via nel migliore dei modi: la Casalgrande Padana Under 20 ha aperto in grande stile il proprio cammino nel campionato nazionale – Youth League, centrando brillantemente l’accesso al Main Round della seconda fase.Andando con ordine, ieri e oggi le nostre beniamine sono state assolute protagoniste al Pala San Giacomo di Conversano: il prestigioso impianto pugliese ha ospitato le gare valevoli per il girone C della prima fase. 


Come detto, ieri le biancorosse allenate da Giorgia Di Fazzio hanno centrato una duplice affermazione: in mattinata la Padana ha prevalso sulla Cassa Rurale Pontinia con un netto 21-30, mentre in serata Casalgrande ha dettato legge per 21-34 contro le marchigiane targate Chiaravalle. Oggi, la formazione ceramica ha quindi affrontato le padrone di casa baresi: anche in questo caso la Padana ha saputo riportare una netta e brillante vittoria, certificata dall’eloquente 35-25 conclusivo. Il programma del gruppo C si concluderà domani, con il confronto tra Chiaravalle e Conversano: tuttavia, ovviamente le nostre ragazze hanno già la certezza di avere conquistato un ottimo primo posto. 


Grazie agli ottimi risultati ottenuti in quel di Conversano, la Casalgrande Padana Under 20 può quindi prepararsi fin da ora ad affrontare il Main Round che si svolgerà dal 30 aprile al 2 maggio: le biancorosse saranno allocate in un nuovo girone a 4 squadre, che comprenderà alcune tra le squadre meglio piazzate nella prima fase. Più esattamente, la squadra di Giorgia Di Fazzio si confronterà con la prima classificata del gruppo A, la seconda del gruppo B e la seconda del D: al termine le prime tre accederanno alle finali scudetto, e dunque le possibilità di lottare fino in fondo per il tricolore appaiono elevate almeno dal punto di vista statistico. I nomi delle future avversarie nel Main Round si conosceranno domani, quando tutta la prima fase giungerà alla propria conclusione: il concentramento previsto in aprile per il girone D è saltato, e dunque l’Epifania permetterà di comporre tutto il tabellone della seconda parte del torneo.

“Dopo un ruolino di marcia così appariscente, è più che naturale essere contente e fiduciose – commenta Giorgia Di Fazzio – Questo tris di vittorie, per giunta di larghe dimensioni, non era affatto facile da pronosticare. Forse il nostro non era il girone più complesso tra i 4 della prima fase: ad ogni modo, ciò non sminuisce affatto la qualità di ciò che siamo stati capaci di fare. Non va infatti dimenticato che noi proveniamo da parecchi mesi senza impegni agonistici, e lo stesso vale pure per molte altre squadre: di conseguenza, ci siamo avvicinate a questa trasferta ben sapendo di dover fronteggiare una lunga e precisa serie di incognite. Al di là delle cifre – rimarca l’allenatrice – sono rimasta favorevolmente impressionata dall’unità d’intenti che le ragazze hanno sviluppato: abbiamo giocato davvero da squadra, mettendo in mostra un amalgama di buona efficacia anche per quanto attiene alla fase difensiva. Si tratta di un aspetto che fa indubbiamente ben sperare, sia in vista del Main Round sia per quanto riguarda l’imminente campionato di A2: ora però non possiamo certo dormire sugli allori, perchè i punti da migliorare restano ancora numerosi”.


Giorgia Di Fazzio sottolinea quindi gli aspetti che andrebbero perfezionati nel gioco della Casalgrande Padana Under 20: “Nonostante gli abbondanti punteggi a nostro favore, le ragazze sono ancora troppo sprecone – sottolinea la guida tecnica biancorossa – Solo per fare un esempio eclatante, basti pensare ai 7 rigori che abbiamo sbagliato nel confronto con Chiaravalle. Inoltre, è necessario perfezionare la rotazione per quanto riguarda gli esterni. Sono problematiche su cui bisognerà lavorare a fondo, specie in vista di un Main Round che non si preannuncia affatto agevole: incontreremo tre fra le migliori squadre italiane di categoria, e dunque la parte più difficile arriva proprio adesso”.


Molte delle Under 20 casalgrandesi torneranno comunque in campo a breve, anche se in un altro contesto: tante di loro giocano pure nella Casalgrande Padana di A2, che sabato inizierà il percorso in campionato con il derby di Castelnovo Sotto. “Le gare di Conversano non hanno causato problemi a livello di infermeria – rassicura Giorgia Di Fazzio – Marianna Orlandi ha rimediato una botta in seguito a uno scontro di gioco nel finale della partita con Chiaravalle: tuttavia si è trattato di un inghippo senza conseguenze, tant’è vero che lei ha preso parte anche al duello con Conversano. Il gruppo sta bene pure sotto l’aspetto fisico, ed è un buon segnale pure in vista di sabato prossimo. Intanto, ringrazio proprio l’allenatore dell’A2 Matteo Corradini e Stefania Guiducci, che allena invece le nostre Under 17: loro hanno svolto un costante e prezioso lavoro anche a beneficio del gruppo Under 20, un operato che ha avuto importanza basilare nel raggiungere queste tre vittorie. Un ulteriore grazie va poi a tutta la Pallamano Spallanzani Casalgrande – aggiunge Giorgia Di Fazzio – L’intero ambiente biancorosso ci ha seguite in modo attento e con gratificante partecipazione: lo stesso vale ovviamente per le giocatrici di A2 non presenti in campo a Conversano”. 

Questi i tabellini delle tre partite. 

CASSA RURALE PONTINIA – CASALGRANDE PADANA  21 – 30

CASSA RURALE PONTINIA: Bellu 5, Bianchi 1, Cialei (P), Conte, Faiola, Galletti (P), Geminiani 1, Judge 2, Podda 11, Rossetto, Scorsini 1. All. Giovanni Nasta.

CASALGRANDE PADANA: Ansaloni, Artoni A. 6, Artoni S. 6, Bertolani 3, Bonacini (P), Capellini 4, Lamberti (P), Lassouli, Lusetti 4, Mangone 1, Mattioli, Orlandi 3, Elisa Rondoni 1, Trevisani 2. All. Giorgia Di Fazzio.

ARBITRI: Cardone e Cardone.

NOTE: primo tempo 9-17. Rigori: Pontinia 7 su 9, Padana 2 su 4. Esclusioni per due minuti: Pontinia 6, Padana 4. Espulsa all’ 11’st Judge (P) per triplice esclusione.


CHIARAVALLE – CASALGRANDE PADANA  21 – 34

CHIARAVALLE: Costantini 3, Gurau, Lombardelli 4, Manfredi 5, Mariniello 5, Paialunga, Pigliapoco, Ricci (P), Rivera Ventura 2, Simonetti, Spartà (P), Tanfani 1, Tonti 1. All. Fradi Salem.

CASALGRANDE PADANA: Ansaloni, Artoni A. 7, Artoni S. 4, Bertolani 3, Bonacini (P), Capellini 3, Lamberti (P), Lassouli, Lusetti 2, Mangone 3, Mattioli 1, Orlandi 7, Elisa Rondoni, Trevisani 4. All. Giorgia Di Fazzio.

ARBITRI: Cambi e Ganucci.

NOTE: primo tempo 10-19. Rigori: Chiaravalle 5 su 7, Padana 6 su 11. Esclusioni per due minuti: Chiaravalle 5, Padana 4. Espulsa al 23’st Gurau (C) per pesante intervento su Orlandi.


CASALGRANDE PADANA – CONVERSANO  35 – 25

CASALGRANDE PADANA: Ansaloni, Artoni A. 4, Artoni S. 10, Bertolani 1, Bonacini (P), Capellini, Lamberti (P), Lassouli, Lusetti 8, Mangone 5, Mattioli 1, Orlandi 4, Elisa Rondoni, Trevisani 2. All. Giorgia Di Fazzio.

CONVERSANO: Candela 4, Coppola 7, Di Maggio R. Di Maggio S., Di Mise, De Marinis (P), Duda 3, Gjyli (P), Guglielmi 1, Ingrassia 6, L’Abbate, Martinelli, Martino, Nardomarino 4. All. Domenico Iaia.

ARBITRI: Ganucci e Cambi.

NOTE: primo tempo 15-9. Rigori: Padana 2 su 3, Conversano 2 su 2. Esclusioni per due minuti: Padana 1, Conversano 3.

Nelle foto, dall’alto verso il basso della pagina:

  • La Casalgrande Padana Under 20, stagione 2020/2021
  • L’entusiasmo delle biancorosse dopo il tris di vittorie
  • L’allenatrice Giorgia Di Fazzio *
  • Un’altra immagine della festa casalgrandese al Pala San Giacomo
  • Asia Kristal Mangone *
  • Nossaiba Lassouli *
  • Rebecca Ansaloni *
  • Laura Bertolani in azione *
  • Elisa Rondoni *.

Le immagini con l’asterisco sono state realizzate da Donato Fantasia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *