Vigasio – Casalgrande Padana

Dopo avere effettuato il suo turno di riposo, come da calendario,la Casalgrande Padanatorna in campo per la prima volta nel 2012 per disputare la 11° ed ultima gara d’andata contro il Vigasio, in trasferta.

 Sarà gara dura e difficile contro una squadra che se non fosse stata penalizzata di 5 punti sarebbe in testa alla classifica solitaria con 24 punti; al contrario, Vigasio attualmente occupa il 2° posto, alla pari di Ferrara, con 19 punti, 8 gare vinte ed una sola sconfitta con 279 reti all’attivo contro le 207 subite. Casalgrande Padana segue la coppia Vigasio/Ferrara, al 3° posto in classifica con 17 punti  con 267 reti realizzate contro le 252 subite, 6 partite vinte, di cui 1 ai rigori e 3 sconfitte

 L’avversaria di turno, il Vigasio, è composta da un organico di tutto rispetto con atlete del calibro di Scamperle, Olivieri, Balsanti, Klimek e Demeny fino allo scorso anno protagoniste in massima serie, tutte atlete dotate di tanta esperienza ed in grado di fare la differenza contro chiunque con l’unica sconfitta subita a Ferrara contro la squadra locale, 31 – 28, per l’assenza di alcune protagoniste tra le fila della squadra Veronese.

 Casalgrande Padana andrà in quei di Vigasio senza timori reverenziali per fare la sua partita e certamente per dare filo da torcere alla squadra Veronese e con l’intenzione di farle lo sgambetto per portare a casa 3 punti che le consentirebbero di rimanere nella zona alta della classifica.

Luca Montanari ha avuto a disposizione una settimana in più per fare smaltire alle sue atlete i gozzovigli delle festività Natalizie e di Capod’anno per portare la squadra ad una forma fisica ideale per riprendere il campionato alla grande.

 Chiudere il girone d’andata tra le prime 3 / 4 squadre in classifica è un obbiettivo molto alettante per la compagine Reggiana che aveva nel suo obiettivo iniziale il migliorare la 6° posizione dello scorso anno. Certamente il girone di ritorno sarà più impegnativo in quanto solitamente a molte squadre il girone d’andata serve per mettere a punto schemi e meccanismi di gioco che nella seconda parte della stagione portano frutti con risultati migliori rispetto all’andata.

 Casalgrande Padana, alla luce di quanto ha fatto vedere in campo ad oggi, ha tutti i numeri e le carte in regola per puntare al 3° / 4° posto in classifica finale, importante è non sedersi sugli allori e continuare a lavorare con impegno e dedizione per non vanificare quanto di buono messo nel carniere ad oggi.

 Luca Montanari, salvo acciacchi dell’ultima ora, dovrebbe avere a disposizione per la gara contro Vigasio la rosa completa fatta eccezione di Alessia Borghi e Stella Cazzuoli che già da un po’ di tempo hanno terminato la stagione anzitempo per infortuni che comportano interventi chirurgici ai legamenti del ginocchio per entrambe le atlete.

 Arbitri della gara i Sig.ri : Dei Negri e Brunetta

 Classifica alla 10° d’andata : Mestrino 21 – Vigasio, Ferrara 19 – Casalgrande Padana 17, Cassano Magnago, Brescia 15 – Taufers 14 – Raluca 12 – Brixen 9 – Schenna 4 – Mezzocorona 0

 Le partite della 11° ed ultima giornata del girone d’andata :Cassano Magnago – Ferrara     ;     Taufers – Brixen     ;     Vigasio – Casalgrande Padana ; Schenna – Mezzocorona     ;     Mestrino – Raluca     ;     riposa Brescia 

 Casalgrande 18. 01. 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *