Tante personalità e parecchi temi al pala Keope, per il convegno di Ceramicanda

Martedì 14 e mercoledì 15 maggio, il pala Keope di Casalgrande ha ospitato un convegno di primo piano incentrato su tematiche che riguardano il mondo dell’industria ceramica. L’iniziativa va sotto il nome di “All for Tiles – Forum B2B”, e ha avuto luogo sotto l’attenta organizzazione di Ceramicanda: come è noto si tratta dell’affermata società editoriale con sede proprio nel comune di Casalgrande, e più esattamente a Veggia. Inoltre, il convegno ha goduto del patrocinio da parte di Confindustria Ceramica e Acimac.

Nel corso di entrambe le giornate, si sono susseguiti parecchi relatori appartenenti non solo al mondo imprenditoriale: la manifestazione è stata caratterizzata anche dalla presenza di personalità provenienti dal mondo politico e universitario. L’elenco dei molteplici argomenti trattati comprende l’importanza della logistica, l’impatto dell’inflazione, il peso degli Ets e della transizione ecologica, la gestione della liquidità aziendale, geopolitica, economia, credito, dumping e antidumping. Una ricca lista che prosegue con intelligenza artificiale, argilla ucraina e feldspato turco, lastre e nuovi usi della ceramica, idraulica ed elettrificazione, idrogeno come alternativa al gas. A conclusione, un dibattito dal titolo “Il distretto ceramico nella morsa tra governo regionale e centrale”.

Hanno partecipato l’on. Galeazzo Bignami (viceministro infrastrutture e trasporti), Andrea Corsini (assessore mobilità, trasporti e infrastrutture della Regione Emilia Romagna), Daniele Rossi (presidente Autorità di sistema portuale di Ravenna), Mario Sacco (Branch manager DB Cargo FLS Dinazzano), Giovanni Savorani (presidente Confindustria Ceramica), Paolo Lamberti (presidente Acimac), Marcello Corazzola (presidente Sezione logistica ANITA), Enrico Grassi (presidente E80 Group), Emilio Mussini (vicepresidente Confindustria Ceramica), Cristiano Canotti (ingegnere industriale), Giorgio Romani (presidente Gruppo Romani), cav. Franco Manfredini (presidente di Ceramica Casalgrande Padana), Francesco Montanari (consulente finanziario indipendente), Davide Serafini (analista e trader), Carlo Cottarelli (economista), Alberto Forchielli (Managing partner Mindfull Capital partners), Teresio Testa (Chief Lending Officer Banco BPM), on. Elisabetta Gualmini (presidente Forum europeo della ceramica), Graziano Verdi (CEO Gruppo Italcer), Armando Cafiero (direttore Confindustria Ceramica), Fabio Candussio (Senior Consultant Novalia).

Un momento del convegno “All for Tiles – Forum B2B”, svoltosi al pala Keope di Casalgrande il 14 e 15 maggio

E ancora Dario Fabbri (analista geopolitico e direttore di Dominio), prof. avv. Fabrizio Fiori (consulente legale Camera di Commercio e Industria Ucraina), prof. Cecilia Emma Sottilotta (Università per gli Stranieri di Perugia), Andrea Maffei (architetto), Stefano Bolognesi (presidente Cooperativa Ceramica d’Imola), Alberto Selmi (CEO Laminam), prof. Marcello Romagnoli (Direttore H2MORE), Alessandro Bianchi (AD Nomisma Energia), Andrea Lugli (Ing. Programma Energia), Fabio Tarozzi (vicepresidente Federmeccanica, presidente e CEO Gruppo B&T), Paolo Mongardi (presidente Sacmi), Roberto Magnani (Ad ICF & Welko), Luca Bazzani (CEO System Ceramics), Federica Minozzi (CEO di Iris Ceramica Group), Guido Di Fraia (Prorettore all’Innovazione e Intelligenza Artificiale Universtà IULM), Vincenzo Colla (Assessore allo Sviluppo economico e Green economy Regione Emilia Romagna), Franco Stefani (Fondatore System Ceramics).

Da parte della Pallamano Spallanzani Casalgrande uno speciale ringraziamento a Ceramicanda (www.ceramicanda.com), per avere scelto il pala Keope come sede di un evento di così grande rilievo: un grazie che ovviamente si unisce alle congratulazioni per l’ottima riuscita dell’iniziativa.

Nella foto in alto, l’allestimento predisposto al pala Keope in occasione delle due giornate di convegno.

Please follow and like us:
fb-share-icon