Under 15 femminile, le ragazze della Casalgrande Padana sono vicecampionesse regionali

La trasferta della Casalgrande Padana Under 15 in quel di Nonantola si è rivelata parecchio fruttuosa. Le nostre beniamine hanno conquistato un risultato decisamente lusinghiero: nella fattispecie, le ragazze allenate da Stefania Guiducci si sono laureate vicecampionesse emiliano-romagnole.

Il ricco fine settimana di gare si è svolto sul parquet del Pala Alighieri, e ha preso il via sabato scorso con le semifinali: grande successo per le casalgrandesi, che sono state capaci di superare con notevole autorità il temibile Ariosto Ferrara. Per l’esattezza, le biancorosse hanno dettato legge con il punteggio di 22-16: una vittoria limpida e niente affatto scontata, specie considerando il precedente stagionale. Lo scorso 9 maggio, al Pala Keope, la Padana aveva prevalso sull’Ariosto soltanto per una lunghezza: di conseguenza, il largo successo ottenuto sabato era tutt’altro che scritto in partenza.

L’ottimo acuto contro le coriacee ferraresi ha spalancato alla Padana le porte della finalissima: l’atto conclusivo si è disputato ieri sera, domenica 30 maggio. In questo caso, Casalgrande ha dovuto cedere a una vera super potenza della categoria: il Romagna ha fatto valere i propri galloni di squadra-fuoriserie, e l’eloquente 23-10 conclusivo lo dimostra.

Ad ogni modo, per le biancorosse non ci sono motivi di amarezza. La medaglia d’argento regionale rappresenta infatti un risultato di elevatissimo spessore: considerando le premesse di inizio campionato, si tratta addirittura di un risultato che va oltre le migliori aspettative. Peraltro, nonostante il largo divario in termini di punteggio, la Padana ha saputo farsi rispettare anche con il Romagna: pur trovandosi confrontate con un’avversaria contraddistinta da potenzialità senza dubbio superiori, le casalgrandesi hanno ugualmente fornito buoni riscontri sia sul piano tecnico sia sotto l’aspetto caratteriale. Per le ragazze biancorosse si aprono quindi orizzonti sempre più brillanti, da confermare e consolidare ulteriormente nel corso della prossima annata agonistica: prima però ci sarà l’appuntamento con le finali per lo scudetto di categoria, alle quali accedono le prime due classificate in Regione e quindi anche la Casalgrande Padana. Appuntamento dal 6 all’11 luglio a Misano Adriatico, nell’ambito del tradizionale “Festival della Pallamano”.

Nella finale contro il Romagna, le reti della Padana sono state realizzate da Chiara Lanzi (5 gol), Sara Apostol (2), Matilde Giovannini (1), Giulia Cosentino (1) e Alexia Capucci (1). Completano lo schieramento Viola Giubbini, Ilaria Mucci, Emma Ferrari, Carlotta Giubbini, Emma Baroni, Doua Hafsa, Margherita Marazzi, Leila Mazizi, Alessandra Capellini, Camilla Galletti e Chiara Bacchi. Non entrate Linda Frascari e Malak Lassouli, che comunque hanno a loro volta fornito un prezioso contributo durante la stagione.

IL QUADRO COMPLETO DEI RISULTATI. Semifinali: Romagna-Spm Modena 24-8, Casalgrande Padana-Ariosto Ferrara 22-16.

Finale 3° posto: Spm Modena-Ariosto Ferrara 13-9. Finale 1° posto: Romagna-Casalgrande Padana 23-10.

Classifica: 1° Romagna (campione regionale), 2° Casalgrande Padana, 3° Spm Modena, 4° Ariosto Ferrara.

Nelle immagini, dall’alto verso il basso della pagina:

  • Foto di gruppo collettiva per Romagna e Casalgrande Padana, protagoniste della finale regionale Under 15 femminile
  • Il terzino biancorosso Matilde Giovannini mentre si muove all’interno della difesa romagnola
  • Al centro, l’allenatrice Stefania Guiducci durante un time-out della finalissima
  • Da sinistra, il portiere casalgrandese Viola Giubbini e la pivot Sara Apostol
  • L’ala/terzino biancorossa Chiara Lanzi, miglior realizzatrice della Padana nella sfida conclusiva
  • Giulia Cosentino, pivot della Casalgrande Padana U15
  • Alexia Capucci, centrale della Casalgrande Padana U15

Fotoservizio realizzato da Monica Mandrioli.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *