U15 femminile, la Casalgrande Padana doma Pontassieve: ora la super sfida con il Romagna

Nuova vittoria per la Casalgrande Padana Under 15 femminile: dopo il largo successo casalingo contro le toscane targate La Torre Pontassieve, le biancorosse hanno ulteriori validi motivi per sperare nella conquista del titolo regionale di categoria. Nei piani alti della graduatoria c’è un certo affollamento: al momento la formazione ceramica è prima tra le compagini emiliano-romagnole, ma Romagna e 2 Agosto Bologna sono ancora lì a tallonarla da molto vicino. Intanto, l’organico allenato da Ilenia Furlanetto si è reso autore di un’altra domenica vincente: nella mattinata del 28 aprile, Pontassieve ha pagato dazio al pala Keope con il punteggio di 34-14. Per la cronaca il 1° tempo si era chiuso sul 15-7, sempre a favore delle padrone di casa.

Ilenia Furlanetto, allenatrice della Casalgrande Padana U15 femminile, qui ritratta durante la partita di domenica 28 aprile

“Durante i minuti iniziali, abbiamo commesso qualche errore di troppo che potevamo evitare – commenta proprio Ilenia Furlanetto – Tuttavia, successivamente le nostre ragazze hanno saputo interpretare la partita nel migliore dei modi: in particolare siamo state artefici di un ottimo secondo tempo, che ci ha permesso di legittimare in pieno questi due punti ottenuti contro avversarie davvero volenterose. Tutte le giocatrici di movimento sono andate a segno: un particolare non di poco conto, utile per capire ancora meglio l’oggettiva qualità di ciò che siamo riuscite a costruire durante la partita. L’unica eccezione è rappresentata da Alessandra Capellini, infortunata e presente a referto soltanto per onor di firma: l’irrinunciabile auspicio sta nel poterla recuperare in tempi veloci. Una nota particolare per Chiara Bacchi, vera e propria trascinatrice: sono inoltre da evidenziare le pregevoli prove fornite dai portieri, Angelica Di Caterino ed Emma Di Benedetto. Un successo che costituisce un ottimo biglietto da visita, in previsione della cruciale trasferta che ci attende”.

Emma Di Benedetto, portiere della Casalgrande Padana U15 femminile, nel corso dell’incontro con la Torre Pontassieve

Questo il tabellino della Casalgrande Padana U15 femminile contro la Torre Pontassieve: Bacchi 12, Capucci 3, Di Benedetto (P), Di Caterino (P), Dilillo 1, Galletti 3, Galvani 1, Lembo 7, Rivi 1, Taccucci 6, Capellini.

Da sinistra Angelica Di Caterino e Sirya Lembo, entrambe in forza alla compagine biancorossa U15 femminile, qui ritratte sùbito dopo il duello con le toscane

Classifica del campionato interregionale Figh (tra parentesi le partite disputate): Tushe Prato 22 punti (11); Casalgrande Padana 16 (11); Romagna 16 (12); 2 Agosto Bologna 14 (12); Ariosto Ferrara 12 (11); Starfish Follonica 8 (12); Valsamoggia 2 (11); La Torre Pontassieve 2 (12).

Alessia Taccucci della Casalgrande Padana U15 femminile, in un fotogramma della partita con Pontassieve

E adesso, spazio quindi allo scontro diretto tra Romagna e Casalgrande Padana: appuntamento per domenica 5 maggio dalle ore 11, al pala Cavina di Imola. Una sfida di importanza basilare, nella lotta per ottenere l’agognato 1° posto in ambito regionale.

Gaia Lusetti, timoniera della Casalgrande Padana U13 maschile

UNDER 13 MASCHILE. Ancora una sconfitta per la Casalgrande Padana Under 13 maschile, questa volta sul parquet del pala Keope: nel pomeriggio di domenica 28 aprile, il Rapid Nonantola ha piazzato il blitz prevalendo sui biancorossi col punteggio di 16-30. In tal modo, i modenesi hanno ribadito con forza le proprie ambizioni nella lotta per ottenere il titolo regionale.

Classifica del girone D emiliano-romagnolo Figh dopo 8 turni: Secchia Rubiera 14 punti; Rapid Nonantola 13; Mordano 10; Carpine 7; Faenza 4; Casalgrande Padana 0. L’accesso alle finali regionali verrà assegnato alle prime quattro in graduatoria.

Foto di gruppo per la Casalgrande Padana U13 maschile, con l’allenatrice

Nonostante l’attuale zero in classifica, la squadra allenata da Gaia Lusetti si è comunque resa protagonista di una pregevole stagione. Ottimi in particolare i risultati ottenuti nella prima parte dell’annata: risultati che hanno permesso alla Padana di accedere al girone migliore, collocandosi tra le 6 migliori realtà di categoria in ambito emiliano-romagnolo. A questo punto, l’obiettivo dei casalgrandesi sta nel chiudere il campionato cogliendo almeno una vittoria in questa seconda fase. Due le occasioni in tal senso: domenica prossima 5 maggio al pala Aldo Moro di Mordano contro Faenza (ore 15.30), poi domenica 12/5 al pala Keope nel derby mattutino con il Secchia Rubiera che chiuderà la traiettoria biancorossa.

La Casalgrande Padana U17 femminile, con il trainer Marco Agazzani

L’AGENDA. La Casalgrande Padana Under 17 femminile tornerà in campo domenica 5 maggio, in occasione del classico duello casalingo con l’Ariosto Ferrara: in campo al pala Keope, dalle ore 17,30. Confronto di primaria importanza nella lotta per conquistare il titolo regionale: quando restano ancora 2 turni da disputare, le biancorosse guidano la classifica con 22 punti mentre le ferraresi stazionano a quota 18.

Sempre domenica 5 maggio, salirà alla ribalta anche la Casalgrande Padana Under 15 maschile: l’organico diretto da Fabrizio Fiumicelli ospiterà Imola al pala Keope, in un duello che avrà inizio alle ore 15,30.

Nella foto in alto, l’ala/terzino biancorossa Chiara Bacchi mentre fronteggia la difesa della Torre Pontassieve. Le immagini presenti in questa pagina sono state realizzate da Monica Mandrioli.

Please follow and like us:
fb-share-icon