Le nostre giovanili femminile e maschile ai “Giochi del Tricolore”

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo” è la frase di Nelson Mandela che farà da motto a questa edizione dei Giochi del Tricolore, evento sportivo giovanile nato nel 1997 per festeggiare i 200 anni dalla nascita, a Reggio Emilia, della bandiera italiana, e mantenuto fino ad oggi.

1000 ragazzi circa, 24 nazioni diverse rappresentate, tanti sport olimpici e… tra questi anche la pallamano e di conseguenza le nostre squadre giovanili.

Dall’08 al 10 Luglio le nostre rappresentative U15 maschile e femminile, con qualche fuori quota, sfideranno i coetanei e le coetanee di Felino, Rubiera, Zara, Digione, Castelnovo Sotto e Castellarano sperando di ben figurare anche in questa occasione.

Ciao Marta!

Dopo tre stagioni si interrompe il rapporto tra il G.S.D. Pallamano Spallanzani Casalgrande e Marta Savoca.

Era l’estate 2015 quando abbiamo contattato il portiere siciliano proveniente da Enna e da allora Marta ha indossato sempre con grande responsabilità e rispetto la maglia della Casalgrande Padana, centrando il primo anno la salvezza e nelle ultime 2 stagioni il risultato storico dei Play-off Scudetto.

Ringraziamo Marta, di cuore, per essere stata una persona sempre corretta e responsabile, umile e gentile dentro e fuori dal campo diventando in questi 3 anni parte integrante della famiglia che si era formata.

Ora per motivi personali rientra in Sicilia e noi non possiamo fare altro che augurarle buona fortuna per tutto!

Ciao Martina!

Elena Trinelli

U19F: FINALI NAZIONALI

Buone le prime per la squadra unger 19 Femminile di Casalgrande targata Casalgrande Padana.

Stamattina Pranzo e compagne hanno vinto 22-12 contro Cellini Padova in una partita giocata ad un buon livello.

Oggi pomeriggio vittoria di misura 21-20 contro Tushe Prato, in una gara contratta con molti errori.

Domani le ragazze, che si sono qualificate al 1 posto nel girone, giocheranno la semifinale contro La seconda dell’altro girone alle ore 19.30. 

U19F: CASALGRANDE PADANA ALLE FINALI NAZIONALI A PESCARA

Dal 31 Maggio 2018 al 02 Giugno 2018 la squadra Under 19 Femminile targata Casalgrande Padana sarà di scena a Pescara per disputare per il secondo anno consecutivo le finali nazionali di categoria.

Casalgrande si presenta alla manifestazione come detentrice del titolo Italiano vinto lo scorso anno a Padova in una finale combattuta con Cassano Magnago.

Dal 31 Maggio saranno 7 le squadre che si daranno battaglia per conquistare il titolo Italiano, suddivise in n.2 gironi (uno da 3 e uno da 4 squadre). Le ragazze di mister Lassouli sono inserite nel girone B da 3 e dovranno affrontare Cellini Oriago, forte squadra veneta che hanno affrontato in campionato, e la toscana Tushe Prato. Mentre nell’altro girone si affronteranno: Bruneck, Cassano Magnago, Amatori Conversano e Mestrino.

 

“Ci presenteremo a queste Finali Nazionali un po’ acciaccati – dice mister Lassouli – qualche infortunio che stiamo cercando di recuperare per presentarci in piena forma all’inizio della manifestazione. Ci aspettiamo molto equilibrio tra le squadre presenti e affronteremo ogni gara con la giusta concentrazione e impegno per cercare di fare il meglio.”

Questo il calendario delle partite delle ragazze Casalgrande Padana.

 

Partite di girone:

31/05/18     CELLINI ORIAGO – CASALGRANDE PADANA  h. 11.30

31/05/18     CASALGRANDE PADANA – TUSHE PRATO       h. 17.30

Semifinali:

1/06/2018       1° GIR. A – 2° GIR. B               h. 17.30

1/06/2018       1° GIR. B – 2° GIR. A               h. 19.30

Finali:

02/06/2018     FINALE 3°/4°               h. 10.00

02/06/2018     FINALE 1°/1°               h. 16.00

 

Nozze d’argento tra Casalgrande Padana e il G. S. D. Pallamano Spallanzani Casalgrande

La prossima stagione agonistica 2018/19 vedrà il sostegno pubblicitario di Casalgrande Padana  alla squadra femminile in serie A1 per il 25° anno consecutivo.

Nei giorni scorsi tra il Cav. Franco Manfredini e la dirigenza della formazione femminile di pallamano, che militerà il prossimo anno nel campionato di serie A1, si è stipulato l’accordo che prevede la pallamano in gonnella di Casalgrande di nuovo targata Casalgrande Padana in massima serie.

Questa è la dimostrazione che, specialmente le ultime annate, sono state piene di soddisfazioni sia per la società che per lo sponsor che hanno visto in queste ultime due stagioni agonistiche la squadra qualificarsi ai play-off promozione piazzandosi al 4° posto in classifica finale nella stagione 2016/17 ed al 3° posto nella classifica finale nella stagione 2017/18, appena conclusa.

Non ultimo sono due anni consecutivi che le formazioni giovanili femminili, under 16 e Under 18, sempre targate Casalgrande Padana, conquistano il titolo italiano di categoria, Campionesse d’Italia, con l’intento anche per l’anno in corso di partecipare, come detentrici del titolo di campionesse Regionale, alle finali nazionali under 19, che si svolgeranno a Pescara a fine Maggio 2018, con l’intenzione di provare a confermare il detto “non c’è due senza tre“ ed in ogni caso di tenere alto l’onore di Casalgrande anche in ambito Nazionale giovanile.

Siamo orgogliosi ed appagati che la storica azienda ceramica del territorio continui per 25 anni a sostenere la pallamano femminile di Casalgrande in quanto solamente grazie all’impegno di Casalgrande Padana la nostra squadra femminile è  riuscita in tanti anni, piano piano, a giungere ai vertici della pallamano Nazionale Italiana; non è da tutti per due anni consecutivi ottenere il pass per i play-off promozione giungendo tra le migliori 4 formazioni femminili in Italia in serie A1 e vincere due titoli Italiani di categoria under 16/18 per due anni di seguito con la possibilità di giocarsi quest’anno il 3°.

Un grazie di cuore al Cav. Franco Manfredini che per conto di Casalgrande Padana ci ha onorato per il 25° anno consecutivo con il suo sostegno che consente al settore femminile della pallamano di Casalgrande di guardare alla prossima stagione con una certa serenità anche se sarà l’anno della svolta dove tante nostre giovani atlete del settore giovanile saranno chiamate ad indossare la maglia della prima squadra in un campionato che, a differenza delle passate stagioni, ci vedrà veramente lottare per la salvezza con la consapevolezza che le ragazze di paese dovranno diventare le artefici del destino della squadra.

La politica societaria non prevede ingaggi di giocatrici straniere e/o atlete con compensi faraonici, anche se la federazione da quest’anno prevede l’utilizzo di due giocatrici straniere per squadra, di cui non condividiamo la decisione, la nostra scelta è di comporre un organico di tutte Italiane con la stragrande maggioranza di giovani locali provenienti dal nostro vivaio per dare loro la possibilità di fare esperienza e crescere tecnicamente ed agonisticamente, pur rischiando una retrocessione, ma sono queste le scelte che consentono ad una società di crescere utilizzando le atlete del luogo e gettare le basi per il futuro.

 

Casalgrande 18 Maggio 2018

Casalgrande Padana : UNA STAGIONE DA INCORNICIARE

Partiti con il ricordo dello scorso anno, 2016/17, dove la formazione targata Casalgrande Padana aveva concluso la fase regolare al 3° posto in classifica guadagnandosi l’accesso ai play off scudetto, in questa stagione agonistica con la riconferma di tutto il blocco di giocatrici della passata stagione e visti i movimenti di mercato delle concorrenti, la dirigenza aveva ipotizzato come obiettivo di questa stagione, appena conclusa, un piazzamento di media classifica con lo scopo in ogni modo di ottenere una facile salvezza per mantenere la categoria.

Strada facendo le nostre atlete hanno dimostrato che l’esperienza della passata stagione ha continuato a dare buoni frutti mantenendosi sempre nella parte alta della classifica con la soddisfazione finale di terminare la fase regolare al 4° posto in classifica e guadagnarsi per il secondo anno consecutivo l’accesso ai play-off scudetto.

In semifinale abbiamo affrontato la 1° classificata, la Jomi Salerno che da corazzata ha vinto entrambe gli incontri, l’andata ( 20 – 29 ) ed il ritorno ( 31 – 20 ), con la soddisfazione che in entrambe le partite le nostre ragazze sono uscite a testa alta dai campi di gioco, nonostante che gli infortuni e le mancanze di alcune presenze si siano fatte sentire, ma con piacere le nostre giovani hanno dimostrato di giocare con grinta e determinazione facendo ottime prestazioni a dimostrazione che il lavoro con il settore giovanile paga e che su di loro si deve lavorare e puntare.

L’altra semifinale ha visto l’Indeco  Conversano vincere entrambe le gare contro il Cassano Magnago decretando la finale scudetto tra la formazione Pugliese e la squadra Campana.

Le due gare di finale, andata e ritorno, hanno decretato che, come lo scorso anno, la Jomi Salerno è di nuovo campione d’Italia avendo battuto in entrambi gli incontri ed in modo evidente l’Indeco Conversano.

Con soddisfazione in ogni modo la Casalgrande Padana può vantarsi di essere arrivata tra le 4 migliori formazioni in Italia coronando un campionato che l’ha vista in sordina tra le protagoniste della stagione e che ha saputo in alcuni casi togliersi delle soddisfazioni battendo formazioni più blasonate e con organici che a detta degli addetti ai lavori dovevano essere superiori alla formazione Reggiana.

“Concludiamo un campionato che ci ha consentito di gioire e di complimentarci con Mister Lassouli e con le sue atlete per avere onorato i colori sociali anche in questa stagione agonistica – dice Trinelli – Non si poteva terminare questa esperienza in un modo migliore con la disputa dei Play off scudetto per ben due anni consecutivi e con la voglia di chiudere definitivamente l’annata andando a disputare, essendo campionesse Regionali, le finali nazionali under 19 femminili a Pescara. Con l’orgoglio di essere le campionesse in carica avendo vinto lo scorso anno 2016/17 a Padova il titolo Italiano di categoria (U18), per il secondo anno consecutivo avendolo conquistato anche nell’anno precedente 2015/16 a Casalgrande sede delle finali Nazionali U16, con la volontà di riprovare di nuovo a cucire uno scudetto tricolore sulle nostre maglie.

La pallamano in gonnella di Casalgrande ha lasciato in questi ultimi due anni un segno indelebile nella pallamano femminile ed ha tenuto alto il nome della società e di Casalgrande Padana, che ci sostiene da tanti anni, in ambito Nazionale

11 Maggio 2018

C. T.

A1F: CASALGRANDE PADANA INIZIA L’AVVENTURA PLAYOFF

Casalgrande Padana  – Jomi Salerno gara uno dei play-off scudetto

È terminata la fase regolare del campionato Italiano di serie A di pallamano femminile che ha visto le prime quattro classificate, 1° Jomi Salerno, 2° Indeco Conversano, 3° Cassano Magnago e 4° Casalgrande Padana aggiudicarsi il pass per disputare i play off scudetto e la contemporanea retrocessione dell’Ariosto Ferrara e del Teramo.

Sabato 28 Aprile 2018 alle ore 18,30 al Palakeope di Casalgrande la Casalgrande Padana, 4° classificata, affronterà in gara uno play-off scudetto la Jomi Salerno, 1° classificata e contemporaneamente il Cassano Magnago, 3° classificata, al Pala Tacca, dovrà affrontare l’Indeco Conversano, 2° classificata, mentre Martedì 1° Maggio in campi invertiti si disputerà gara due, quindi con Casalgrande Padana che dovrà andare a giocarsela al Pala Palumbo di Salerno.

Sono le stesse 4 squadre che lo scorso anno si sono disputate i play-off promozione a riprova che nel tempo vi è una certa costanza di rendimento di queste 4 formazioni anche se lo scorso anno Casalgrande Padana essendosi classificata al 3° posto aveva incontrato il Conversano 2° classificata.

La Casalgrande Padana Sabato è chiamata ad una prova di carattere anche se di fronte vi è una formazione di primo ordine, CAMPIONE D’ITALIA in carica, che unitamente al Conversano ha fatto un campionato a se.

Non avranno nulla da perdere le ragazze di Mister Lassouli che come obiettivo dovranno scendere in campo per fare un risultato utile ma in ogni caso hanno il compito di uscire a testa alta dal terreno di gioco ed in ogni modo essere appagate per quanto sono riuscite a fare in questa stagione agonistica

Casalgrande Padana con il 4° posto in classifica e la qualificazione ai play-off il suo campionato lo ha già vinto se si tiene presente che gli obbiettivi di partenza erano di ottenere una buona salvezza puntando al centro classifica e quindi l’essere di nuovo per il secondo anno consecutivo a disputare i play-off riempie di soddisfazione la dirigenza che in tutti i casi non deve fare altro che complimentarsi con allenatore e giocatrici per il risultato ottenuto che va ben oltre le aspettative.

Le due partite disputate durante la fase regolare del campionato contro la formazione Salernitana sono entrambe state vinte dalla squadra Campana, l’andata 37–19 ed il ritorno a Casalgrande 18–39 a dimostrazione che vi è sempre stato un divario sostanziale tra le due squadre ma mai dire mai e come si suole dire la palla è rotonda ed a tutti può capitare la giornata storta quindi si dovrà scendere in campo con impegno e determinazione per onorare l’impegno e dimostrare che con un organico composto al 60% da under 19 ed under 17 si sono ottenuti risultati interessanti e molto migliori di formazioni composte da organici più blasonati ed esperti a dimostrazione che il lavoro nel settore giovanile alla fine paga.

Unica speranza per la gara di sabato sarebbe quella di avere possibilmente a disposizione l’organico al completo anche se alcune defezioni al momento attuale sono in preventivo.

Classifica finale al termine della fase regolare

Salerno 42, Conversano 42, Cassano Magnago 28, Casalgrande Padana 27, Oderzo 26, Brixen 22, Dossobuono 19,Leonessa Brescia  18, Estense 17, Flavioni 10, Ariosto Ferrara 9, Teramo 4

Casalgrande  26 Aprile 2018

C. T.

A1F: CASALGRANDE PADANA CHIUDE CON UNA SCONFITTA AD ODERZO

Oderzo – Casalgrande Padana 26 – 22 ( PRIMO TEMPO 14 – 9 )

Una Casalgrande Padana rimaneggiata nell’organico rispetto alla formazione che ha disputato e vinto la partita d’andata  a causa di alcune defezioni  ha saputo  tenere  testa, nonostante le assenze , in modo egregio con un folto gruppo di under 19 ed alcune under 17 ad un Oderzo che aveva la necessità e la carica mentale di vincere ad ogni costo per mantenere viva la speranza di entrare tra le prime quattro e potere, Cassano Magnago permettendo, disputare i play off promozione.

Forse oltre alle defezioni per la formazione Reggiana vi era anche l’appagamento di avere la certezza ed il pass in tasca per disputare per il secondo anno consecutivo i play off scudetto ma ad un certo punto della gara contro Oderzo le ragazze di Mister Lassouli hanno dimostrato, se pur a ranghi ridotti, di avere la grinta e la volontà di ben figurare in una gara condotta dall’inizio alla fine dalla squadra di casa con Duran miglior realizzatrice dell’incontro con 11 reti al suo attivo.

LA PARTITA:

  • Parte forte l’Oderzo che al 10’ conduce 4 – 2 per giungere al 20’con il parziale di 10 – 7 con il risultato dei primi 30’ minuti di 14 – 9
  • Si torna in campo e sostanzialmente le cose non cambiano con Mister lassouli che concede un certo minutaggio alle under 19 e si arriva al 40’ con il risultato di 20 – 14 ed al 50’ il risultato è di 23 – 18 per arrivare al termine dell’incontro con il risultato finale di 26 – 22 e con Casalgrande Padana che esce a testa alta dal campo di gioco in attesa di sapere chi sarà la sua prossima avversaria ai play off

Nella stagione agonistica 2016/17 ci eravamo piazzate al 3° posto in classifica al termine della fase regolare disputando i play off contro il Conversano, quest’anno 2017/18 ci siamo classificate al 4° posto in classifica al termine della fase regolare ed affronteremo nei play off il Salerno e senza timori reverenziali anche se sappiamo che dovremo giocare contro un corazzata ed ad una formazione di primo ordine.

Due annate positive se si tiene conto che il nostro organico è composto al 60% di ragazze under 19 ed in alcuni casi con anche alcune under 17 e quindi disputare per due anni consecutivi i play off promozione sono un orgoglio ed una soddisfazione specialmente se si tiene conto che gli obiettivi iniziali di questi ultimi due anni erano ottenere una buona salvezza per mantenere la categoria a Casalgrande specialmente per essere lo stimolo per le tante giovanissime del settore giovanile che vedono nella prima squadra un punto d’arrivo

Oderzo: Colombo 2, Duran 11, Felet, Gherlenda, Lolli 1, Lorenzon, Marsano, Meneghin, Pizzuto, Pugliese 4, Rauli 6, Soldera, Traini, Vitobello 2. All: Alessandro Cavallaro
Casalgrande Padana: Kere 2, Piano, Franco 2, Furlanetto 5, Dallari 5, Savoca, Pranzo 2, Artoni S. 2, Rivi, Bassi, Orlandi, Bernaberi 2, Montermini, Lusetti 2. All: Yassine Lassouli
Arbitri: Di Domenico – Fornasier

Altre partite  della 22° giornata, 11 ed ultima° del girone di ritorno:

Flavioni – Dossobuono 31 – 22;

Indeco Conversano – Brixen  27 – 22 ;

Teramo – Leonessa Brescia 27 – 34 ;

Estense – Jomi Salerno  20 – 30 ;

Cassano Magnago – Ariosto Ferrara 38 – 33 ;

Classifica dopo la 21° giornata

Salerno 42, Conversano 42, Cassano Magnago 28, Casalgrande Padana 27, Oderzo 26, Brixen 22, Dossobuono 19,Leonessa Brescia  18, Estense 17, Flavioni 10, Ariosto Ferrara 9, Teramo 4

Casalgrande  23 Aprile 2018

C. T.

A1F: CASALGRANDE PADANA ULTIMO SFORZO PRIMA DEI PLAY-OFF

Oderzo – Casalgrande Padana

La Casalgrande Padana con il pass in tasca per disputare i play off promozione, per il secondo anno consecutivo, si prepara per affrontare in trasferta, nell’ultima gara di campionato della fase regolare, Sabato 21 Aprile, l’Oderzo in una partita che per le Reggiane ha come eventuale risultato il piazzamento al 3° e/o al 4° posto, mentre per l’avversaria ha il valore, in caso di vittoria  dell’ipotetica qualificazione ai play off a seconda del risultato che ne uscirà dalla gara tra Cassano Magnago ed Ariosto Ferrara.

La trasferta di Oderzo si preannuncia difficoltosa per le Reggiane in quanto per l’avversaria di turno si può trattare di una gara da dentro o fuori quindi la Casalgrande Padana troverà di fronte una squadra motivata e determinata a cercare di vincere per potere sperare di entrare nel quartetto play off.

Nella gara d’andata svoltasi al Palakeope la formazione guidata da Mister Lassouli ebbe la meglio sull’Oderzo con il risultato di 28 – 25 con una delle migliori prestazioni della stagione da parte delle Reggiane.

Oderzo occupa attualmente il 5° posto con 24 punti è reduce dalla sconfitta in trasferta di Sabato scorso contro la Jomi Salerno ( 21 – 19 ), ha vinto 12 partite ed ha subito 9 sconfitte con un totale di 534 reti realizzate contro le 498 subite.

Casalgrande Padana occupa attualmente il 3° posto con 27 punti, ha vinto 12 partite, ha subito 3 pareggi e 6 sconfitte con all’attivo 514 reti contro le 530 subite.

Comunque vada Sabato 21 Aprile ad Oderzo, la Casalgrande Padana può già tirare le prime somme sulla sua stagione agonistica che volge al termine, ed il giudizio non può che essere positivo in quanto entrare a disputare i play off promozione per il secondo anno consecutivo è un orgoglio per la società di Casalgrande.

Casalgrande Padana  si è presentata ai blocchi di partenza della stagione agonistica che volge al termine, con l’obbiettivo salvezza e con lo stesso organico dello scorso anno composto da un folto gruppo di under 19 che nelle due passate stagioni agonistiche hanno conquistato il titolo Italiano della loro categoria a dimostrazione che lavorare con il settore giovanile paga e si riescono ad ottenere risultati interessanti.

Tra 3° e/o 4° posto non cambia la soddisfazione societaria, si tratterà di affrontare la Jomi Salerno o l’Indeco Conversano entrambe due corazzate che sostanzialmente hanno fatto un campionato tutto loro ma che in ogni caso saranno lo stimolo per le nostre ragazze di cercare di ben figurare ed uscire a testa alta da questo campionato che corona la Casalgrande Padana in ogni modo tra le prime 4 formazioni Italiane per il 2° anno consecutivo.

Vada come vada, è stato, è e sarà un successo, complimenti alle atlete di Casalgrande Padana

Altre partite  della 22° giornata, 11 ed ultima° del girone di ritorno:

Flavioni – Dossobuono ;

Indeco Conversano – Brixen ;

Teramo – Leonessa Brescia ;

Estense – Jomi Salerno ;

Cassano Magnago – Ariosto Ferrara ;

 Classifica dopo la 21° giornata

Salerno 40, Conversano 40, Casalgrande Padana 27, Cassano Magnago 26,  Oderzo 24, Brixen 22, Dossobuono 19, Estense 17, leonessa Brescia 16, Ariosto Ferrara 9, Flavioni 8, Teramo 4

Casalgrande  18 Aprile 2018

C. T.

A1F: CASALGRANDE PADANA SEI AI PLAY-OFF!!!!

Casalgrande Padana – Teramo 34 – 9 ( PRIMO TEMPO 20 – 5 )

Con il successo di Sabato della Casalgrande Padana contro il Teramo, la sconfitta dell’Oderzo contro la Jomi Salerno e la sconfitta del Cassano Magnago in quei di Bressanone la Casalgrande Padana con 27 punti si porta al 3° posto in classifica generale e si assicura in ogni modo il pass per accedere ai play-off scudetto, risultato al di sopra delle aspettative di inizio stagione quando la dirigenza aveva ipotizzato che lo scopo e l’obiettivo per la stagione agonistica 2017/18 era di ottenere una buona salvezza.

Dovremo attendere la prossima ed ultima gara di campionato per verificare la reale posizione in classifica che in ogni modo con il risultato ottenuto contro Teramo garantisce a Casalgrande Padana come minimo il 4° posto sicuro con la possibilità e/o la probabilità di piazzarsi al 3° posto a secondo di come saranno gli esiti delle gare che vedranno opposte le formazioni del Cassano Magnago all’Ariosto Ferrara e la stessa Casalgrande Padana che dovrà affrontare l’Oderzo in trasferta.

“Comunque vada è stato un successo – dice Trinelli – specialmente se si pensa che anche nella passata stagione la formazione guidata da Mister Lassouli ha guadagnato il pass per i Play-off conquistando il 3° posto nella fase regolare, con lo stesso organico e con un qualche minutaggio in più alle giovani leve che hanno fatto la loro parte unitamente alle veterane. Siamo orgogliosi delle nostre ragazze e del comportamento che hanno dimostrato durante tutta la stagione agonistica, impegno ed attaccamento ai colori sociali permettendoci, per il secondo anno consecutivo, di piazzarci tra le prime 4 formazioni nel massimo campionato Nazionale Italiano di serie A1 femminile di Pallamano, da trascrivere tra gli annali societari.”

LA PARTITA

  • Gara senza problemi di sorta per Casalgrande Padana in quanto il Teramo si è presentato in campo con una formazione composta da giovanissime giocatrici che nonostante la loro giovane età si sono impegnate a contrastare le più esperte atlete di casa ricevendo anche gli applausi del pubblico di Casalgrande per il loro impegno che nulla ha potuto contro Casalgrande Padana che aveva un obbiettivo importante, vincere per entrare in zona play-off con un orecchio attento a quanto stava accadendo su alcuni alti campi, Bressanone e Salerno.

Ora ci prepariamo per la trasferta di Oderzo di Sabato prossimo, ultima di campionato, in una gara in cui c’è in gioco il 3° e/o il 4° posto in classifica finale per determinare se si dovrà affrontare ai play-off la Jomi Salerno o l’Indeco Conversano, le indiscusse prime della classe, ma che in ogni modo non potrà toglierci la soddisfazione di essere arrivati davanti a formazioni più blasonate della nostra e composte da organici di primo ordine.

Casalgrande Padana: Giombetti 3, Kere 9, Franco 2, Furlanetto 4, Dallari 2, Savoca, Pranzo 3, Artoni S. 1, Rivi 1, Bassi, Orlandi 4, Bernaberi 2, Montermini, Bertolani 3. All: Yassine Lassouli
Globo-TMS-Bioapta Teramo: Di Giugno, Bonfini 3, Falini, Di Teodoro, Di Giacomo M, Macrone, Tancredi 2, Macinati 4, Di Giacomo R, Cericola. All: Serafino La Brecciosa
Arbitri: Kurti – Maurizzi

 AltrI risultati  della 21° giornata, 10° del girone di ritorno :

Ariosto Ferrara – Flavioni 19 – 26 ;

Dossobuono – Conversano 25 – 30 ;

Brescia – Estense 25 – 23 ;

Jomi Salerno – Oderzo 21 – 19 ;

Brixen – Cassano Magnago 24 – 18;

Classifica dopo la 21° giornata , 10° di ritorno

Salerno 40, Conversano 40, Casalgrande Padana 27, Cassano Magnago 26,  Oderzo 24, Brixen 22, Dossobuono 19, Estense 17, leonessa Brescia 16, Ariosto Ferrara 9, Flavioni 8, Teramo 4

Casalgrande  15 Aprile 2018

C. T.

Handball Team